Lavoro

Ex Om, ancora un incontro

Emiliano dopo la nomina del curatore fallimentare di Tua Autoworks: «Rinnovo il mio impegno»

Politica
Bari mercoledì 20 dicembre 2017
di La Redazione
Settembre 2017: Emiliano, Decaro e De Vincenti presentano il prototipo di Tua
Settembre 2017: Emiliano, Decaro e De Vincenti presentano il prototipo di Tua © n.c.

«All’indomani della nomina del curatore fallimentare di Tua Autoworks, la vertenza ex Om rimane una priorità assoluta per la Regione Puglia». Lo sostiene l'ente regionale, in un comunicato sulla vicenda contraddistinta negli ultimi anni da continui annunci e presentazioni, fino alle proteste degli ultimi giorni.

«Rinnovo il mio impegno - ha dichiarato Michele Emiliano - affinché innanzitutto venga garantita la continuità di reddito e contributiva ai lavoratori. La fiducia che essi hanno avuto verso Tua Autoworks ed il piano industriale dell’auto elettrica non può trasformarsi, oltre che in delusione, nella beffa di rimanere privi di protezione sociale.

Così come - ha proseguito - non possiamo desistere dal compiere ogni sforzo per traguardare alla definitiva reindustrializzazione dell’ ex sito Om, perché la salvaguardia di dignità che i lavoratori perseguono può rivenire solo da nuovo, sacrosanto lavoro. A tal proposito, con le forze sociali e datoriali, vorremmo anche provare a condividere un possibile piano di ricollocazione».

«Per queste ragioni - ha concluso Emiliano - ho chiesto ai lavoratori ed ai sindacati di incontrarci venerdì 22 dicembre, alle ore 12.00, presso l’assessorato regionale al lavoro, in Via Corigliano, a Bari, per fare insieme il punto della situazione e rilanciare la vertenza».

Lascia il tuo commento
commenti