Pallavolo

Una convincente M2G Group Bari torna al successo contro il Cerignola

Nel match della diciannovesima giornata del campionato nazionale di serie B maschile tre punti per continuare la rincorsa playoff

Volley
Bari domenica 10 marzo 2019
di La Redazione
L'attacco della M2G Group Bari
L'attacco della M2G Group Bari © Rosaria Loiacono

Una prestazione convincente e tre punti per continuare la rincorsa playoff. Nel match della diciannovesima giornata del campionato nazionale di serie B maschile – girone E, la M2G Group Bari stende in quattro set la Vini Errico Cerignola, dominando per ampissimi tratti in campo e concedendo agli ospiti solamente il terzo set, iniziato bene e finito male a causa di qualche incertezza di troppo in ricezione.

La formazione dei tecnici Tonino Cavalera e Salvatore Iaia mette in campo una delle performance migliori della stagione: una buona correlazione muro – difesa e le scelte positive al servizio hanno agevolato il compito dei biancorossi; il resto lo ha fatto la qualità in attacco, con un Leano Cetrullo indiscutibilmente mvp con 35 punti totali, di cui 4 muri, 2 aces e il 55% di positività in attacco. Nelle file ospiti mister Pino Tauro ha spesso variato l’assetto per provare a cambiare l’inerzia dell’incontro, trovando nell’ex di giornata Vincenzo Petruzzelli il miglior realizzatore con 20 punti.

Formazioni di partenza come da previsione: Bari in campo con Cetrullo opposto a Latorre, Anselmo e Scio laterali, De Tellis e Giorgio al centro con Rinaldi libero. Cerignola si schiera invece con Del Vescovo in regia, Vincenzo Petruzzelli fuorimano, Civita e Francesco Petruzzelli laterali, Mancini e Palmisano al centro più Dammacco libero.
Il turno al servizio di De Tellis porta subito avanti la M2G Group Bari che col muro di Giorgio si trova sul 6-2. Muro e difese spettacolari per i padroni di casa che costringono al secondo time out mister Tauro sull’11-5. C’è Di Salvo in campo per Cerignola, mentre Cetrullo e Scio sottorete conducono al 17-8. Giorgio a segno per i primi set point, al secondo tentativo l’errore ospite porta al 25-14.

Anche il secondo set si apre nel segno della squadra di casa, che con l’ace di Cetrullo tocca subito il più quattro (6-2). Recupera qualcosa Cerignola con i punti messi a segno dai fratelli Petruzzelli, il nuovo allungo barese è siglato a metà set dal primo tempo di Giorgio (16-10). Time out per la panchina ospite, ma è sempre la M2G Group a guidare nel punteggio, con il divario che cresce amplificato dagli errori dei foggiani. L’ingresso di Corrieri non arresta la corsa barese con il lungolinea di Cetrullo a mettere in chiaro per il 25-15.
Illude invece nel terzo set l’iniziale vantaggio barese: 8-5, poi 14-11 col muro di capitan De Tellis. Cerignola reagisce e la ricezione locale mostra qualche incertezza. È questione di tempo prima che arrivi l’aggancio (16-16) e il successivo più due. Cetrullo riesce ad impattare (19-19) ma Petruzzelli e Palmisano consentono alla squadra di Tauro di avvicinarsi alla vittoria del parziale, che arriva sul 21-25 dopo l’errore di Scio.

La M2G Group Bari non ci sta a concedere nulla ed il quarto set si apre con un roboante parziale di 7-0. Cetrullo è immarcabile, Cerignola resta impotente fino al 17-4. Alla fine i baresi allentano un po’ la presa e gli ospiti riescono ad alleggerire il passivo (20-12). L’ace di De Tellis, il diagonale di Scio ed il lob di Cetrullo sono gli ultimi punti di marca barese che chiudono il match sul 25-14.

In attesa del quadro completo dei risultati, la M2G Group Bari trascorre il sabato al secondo posto. Il prossimo appuntamento per i biancorossi è in calendario sabato sul campo della Promovideo Striketeam Monteluce, ad oggi fanalino di coda del torneo.

M2G Group Bari 3-0 Vini Errico Cerignola (25-14, 25-15, 21-25, 25-14)

Bari: Latorre (1), Cetrullo (35), Anselmo (7), Scio (6), De Tellis (7), Giorgio (8), Rinaldi (L)(pos 88%, prf 62%), Palattella (ne), Cascio (ne), El Moudden (ne), Maggialetti (ne), Delia (0), Stufano (ne).
All. Tonino Cavalera – Vice all. Salvatore Iaia

Note: errori al servizio (13), aces (6), ricezione (pos 57%, prf 33%), attacco (46%), muri vincenti (9).

Cerignola: Del Vescovo (3), Petruzzelli V. (20), Civita (2), Petruzzelli F. (7), Palmisano (1), Mancini (7), Dammacco (L)(pos 47%, prf 47%), Di Salvo (3), Montagna (ne), Basso (ne), Potito (ne), Tauro (ne), Corrieri (2).

Note: errori al servizio (11), aces (6), ricezione (pos 39%, prf 26%), attacco (32%), muri vincenti (7).

Arbitri: Marta Cavalera (Lecce), Gianfranco Sasso (Taranto)
Durata set: 20’, 20’, 25’, 20’.

Lascia il tuo commento
commenti