Al PalaCarbonara

Vittoria in rimonta per la M2G Group Bari: 3-1 all'Ancona

Il match della seconda giornata di ritorno sorride alla formazione di mister Cavalera, brava a reagire dopo un inizio di incontro in salita

Volley
Bari domenica 10 febbraio 2019
di La Redazione
M2G Group Bari
M2G Group Bari © M2G Group Bari

Torna al successo dopo lo stop esterno la M2G Group Bari, vincente in rimonta per 3-1 contro la Bontempi Casa Netoip Ancona al PalaCarbonara.

Il match della seconda giornata di ritorno sorride quindi alla formazione di mister Tonino Cavalera e del vice Salvatore Iaia, brava a reagire dopo un inizio di incontro in salita con una prova concreta, al cospetto di un avversario calato però sensibilmente nel corso della partita.

La formazione marchigiana del tecnico Giombini approccia bene l’incontro, costringe spesso i baresi all’errore e trascinata da un Magini inizialmente immarcabile, concede poco ai padroni di casa, fermati sul 19-25. La pausa di fine set giova ad una M2G Group Bari che si ritrova: la battuta è finalmente incisiva e il gioco ospite diventa più leggibile. I padroni di casa sono un rullo compressore mentre l’Ancona si incarta, sbagliando numerose giocate. Terminato sul 25-13, il secondo set di fatto è l’antipasto di una partita che prende una chiara direzione: capitan De Tellis e compagni non lasciano scampo ai marchigiani nel terzo set, spaccato dal turno in battuta di Latorre e vinto 25-14, per poi completare l’opera nel quarto in cui Ancona prova a ritornare sui ritmi di inizio incontro, ma l’accenno di reazione è respinto al mittente.
Con il punteggio di 25-19 nel set conclusivo, la M2G Group Bari festeggia i tre punti che le permettono di confermare il quarto posto (29 punti), in attesa che i risultati dagli altri campi delineino la situazione complessiva in classifica. Domenica prossima i biancorossi saranno impegnati nella lunga trasferta di San Giustino contro la forte compagine umbra.

M2G Group Bari 3-1 Bontempi Casa Netoip Ancona (19-25, 25-13, 25-14, 25-19)

Bari: Latorre (6), Cetrullo (19), Anselmo (14), Scio (4), De Tellis (10), Giorgio (6), Rinaldi (L1)(pos 45%, prf 36%), Cascio (ne), Maggialetti (ne), Palattella (ne), El Moudden (0), Delia (ne), Stufano (ne).
All. Tonino Cavalera – Vice all. Salvatore Iaia

Note: errori al servizio (13), aces (9), ricezione (pos 47%, prf 34%), attacco (35%), muri vincenti (8).

Ancona: Larizza (1), Magini (15), Ferrini (11), Giorgini (4), Rosa (4), Bizzarri (4), Giombini (L1)(pos 50%, prf 39%), Sabbatini (ne), Silvestrelli (0), Lamanna (0), Ferri (0), Franco (ne), Bugari (L2)(ne).
All. Leondino Giombini – vice all. Simone Bleve

Note: errori al servizio (8), aces (1), ricezione (pos 45%, prf 34%), attacco (28%), muri vincenti (6).

Arbitri: Felice Curci (Matera), Giuseppe Pellè (Lecce)
Durata set: 21’, 21’, 20’, 26’.

Lascia il tuo commento
commenti