Reduce da quattro successi consecutivi

La M2G Group ospita Foligno nell'ultimo match casalingo del 2018

Nona giornata del campionato nazionale di serie B maschile

Volley
Bari venerdì 07 dicembre 2018
di La Redazione
Cascio in battuta
Cascio in battuta © M2G Group Bari

Nell’ultima gara al PalaCarbonara del 2018, la M2G Group Bari ospita l’Integra Edotto Foligno, per l’incontro della nona giornata del campionato nazionale di serie B maschile – girone E.

Reduce da quattro successi consecutivi (Fano, Cerignola, Monteluce e Osimo), il collettivo barese diretto dai tecnici Tonino Cavalera e Salvatore Iaia è chiamato a confermarsi sui buoni livelli espressi recentemente: in particolare, alla luce di una classifica corta che vede la capolista Fano prima con 20 punti, ma con una partita in più, inseguita abbastanza da vicino da ben sei squadre – in ordine Pineto (16) e San Giustino (16 con una partita in più), Loreto (15), Bari (14), Foligno e Osimo (13) – i biancorossi devono sfruttare ogni chance per recuperare il gap dalle prime posizioni.
D’altro canto anche l’Integra Edotto Foligno, squadra già da alcune stagioni in B, è lì in scia pronta a lottare per guadagnare terreno, forte di una squadra che abbina gioventù all’esperienza, diretta dal riconfermato tecnico Antonio Scappaticcio.

Foligno, che fin qui ha collezionato 4 vittorie e 3 sconfitte, ha dimostrato ampiamente il proprio valore in questa prima parte di stagione, specialmente nell’ultima uscita in cui ha inflitto il primo stop stagionale ad una big come Pineto, chiudendo l’incontro per 3-1. Un risultato importante che indubbiamente avrà caricato la formazione umbra in vista dell’incontro di domani, che si preannuncia tanto spettacolare quanto equilibrato.
Passando all’analisi del roster, gli umbri hanno cambiato diversi effettivi rispetto alla scorsa stagione. Nel sestetto più utilizzato finora, sono quattro gli atleti confermati: il regista classe ’96 Fabio Piumi; i centrali Lorenzo Merli (’93) e Miodrag Noveski, classe 2000 originario della Macedonia; il libero Raffaele Grillo (’98). Tre invece le novità, tutti schiacciatori: l’ex Aversa ed Ottaviano Riccardo Valla (’93) e l’italoargentino ex Loreto Javier Martinez (’95), entrambi transitati dal vivaio della Lube Civitanova; il classe ’98 Emanuele Anselmi, nelle ultime due stagioni in forze al Castelfranco di Sotto (B). Nell’ultimo match tuttavia al posto di quest’ultimo Foligno ha schierato Giuseppe Pacelli, classe ’99 prelevato dall’Agnone con cui ha vinto il campionato di C nella passata stagione.

Un solo ex tra le due compagini, lo schiacciatore Paolo Cascio approdato in estate in biancorosso dopo un triennio a Foligno, l’inizio del match è fissato per le ore 18.30. A dirigere l’incontro i signori Gianfranco Sasso (Taranto) e Marta Cavalera (Lecce). Di seguito il programma della nona giornata e la classifica aggiornata.

Lascia il tuo commento
commenti