Campionato 1 femminile

Pharma Volley Giuliani in trasferta a Roma a caccia di punti-salvezza

Volleyrò Casal De’ Pazzi è l’avversario nella nona giornata

Volley
Bari venerdì 07 dicembre 2018
di La Redazione
PVG Bari
PVG Bari © PVG Bari

È il momento di rialzare la testa per la Pharma Volley Giuliani Bari.

Sei sconfitte in sette gare di campionato non rappresentano un ruolino di marcia all’altezza di Cariello e compagne: né delle aspettative create nelle tappe di avvicinamento alla B1 femminile, né del gioco mostrato, purtroppo solo a tratti, in molte delle gare fin qui disputate. Cinque punti sono un magro bottino che relega Pvg al penultimo posto del girone D (saranno solo due le retrocesse dal gruppo, visto il forfait di Real Volley Napoli) a -3 dall’accoppiata Sant’Elia-Palmi e che fanno della nona giornata un’altra tappa decisiva in ottica salvezza. C’è un palcoscenico importante ad attendere le foxes domenica 9 dicembre alle 15.30, il Pala Euronics Andrea Scozzese di Roma (in via Roberto Rossellini 19), sede delle gare interne del Volleyrò Casal De’ Pazzi allenato da Lorenzo Pintus.

La società che porta il nome di una zona del Municipio IV della capitale fondata nel 1983 è una delle migliori scuole di pallavolo italiane, struttura di formazione sportiva di primo livello, soprattutto a livello giovanile femminile, che può vantare 11 scudetti vinti, di cui 10 negli ultimi 5 anni. Nel 2018 si è aggiudicato tre scudetti nelle categorie under 18, 16 e 14. Casal De’ Pazzi disputa la B1 con la formazione under 18 che attualmente occupa l’ottavo posto nel girone D con 10 punti, racimolati battendo 3-0 Arzano e al tie-break Cerignola, Lamezia e Isernia. Nell’ultimo turno il 6+1 romano ha perso 3-1 a Palmi.

Tante le giovanissime atlete utilizzate finora da coach Pintus che dovrebbe affidarsi alla regia della classe 2002, Gaia Guiducci, opposto De Bellis (o Diop), in banda Martina Ghezzi e Martina Armini (in alternativa, Sophie Blasi), centrali Denise Meli e Greta Catania (o Kristina Grkovic), libero Serena Scognamiglio.

Formazione collaudata per Marcello Sarcinella che si affiderà al palleggio di Romanazzi, capitan Cariello nel ruolo di opposto, martelli Soleti e Caputo, spazio al centro per Labianca e Peonia che resta in ballottaggio con Piemontese, libero Simona Minervini. Imperativo è non tornare a mani vuote dalla trasferta romana per poi prepararsi al meglio in vista dell’ultima gara casalinga il 15 dicembre contro la Ferraro Lamezia, altra ripescata in B1, prima della sosta natalizia.

Arbitri di Casal De’ Pazzi-Pvg Bari saranno Giuseppe Pampalone e Antonino Di Lorenzo.

Lascia il tuo commento
commenti