Trasferta positiva

Espugnata Osimo: quarta vittoria consecutiva per la M2G Group Bari

Con i tre punti in più la M2G Group Bari compie un altro balzo in classifica, portandosi al quinto posto in attesa degli altri risultati della giornata

Volley
Bari domenica 02 dicembre 2018
di La Redazione
M2G Group Bari
M2G Group Bari © Rosaria Loiacono

Quarta vittoria consecutiva per la M2G Group Bari, protagonista di un’ottima prestazione nell’1-3 inflitto a casa de La Nef Osimo nel match dell’ottava giornata del campionato nazionale di serie B maschile – girone E.

Con una bella prova di squadra i biancorossi dei tecnici Tonino Cavalera e Salvatore Iaia superano con ampi meriti la formazione marchigiana, protagonista di un inizio di campionato positivo.

Eccezion fatta per il consueto calo nel secondo set, la M2G Group Bari è scesa in campo col piglio giusto: concreta a muro e solida in attacco, cinica nel non concedere alcuna possibilità di rimonta ai padroni di casa in un finale di quarto set incandescente a causa di alcuni problemi sul conteggio dei punti, che hanno causato strascichi polemici e cartellini.

Lo svolgimento del match ha visto già nel primo set gli ospiti condurre dopo le schermaglie iniziali: una serie di muri ben assestati ha creato un margine, non più colmato, tra le due squadre, con la M2G Group Bari lesta a chiudere sul 17-25. Nella seconda frazione Osimo ha limitato gli errori mentre nella metà campo barese è blackout. Tutto facile per i marchigiani del tecnico Masciarelli (25-15). Con la partita di nuovo in equilibrio, nel terzo parziale si è rivista la vera M2G Group Bari: diversi gli errori commessi dai locali, netto il 14-25. Nel quarto parziale i biancorossi hanno preso il largo nuovamente a metà set, prima del caos finale che poteva destabilizzare la squadra di Cavalera. Nessuna sorpresa però, perché presto gli ospiti mettono in chiaro le cose, chiudendo sul 22-25 set e partita. Tre i giocatori in doppia cifra nelle file biancorosse: il top scorer del match Leano Cetrullo (17 punti con 4 muri), gli schiacciatori Antonio Anselmo e Fabio Scio con dieci realizzazioni a testa.

Con i tre punti in più la M2G Group Bari compie un altro balzo in classifica, portandosi al quinto posto in attesa degli altri risultati della giornata. Nel prossimo impegno i baresi ospiteranno al PalaCarbonara l’Integra Edotto Foligno, compagine che ha battuto nel pomeriggio per 3-1 la corazzata Pineto.

La Nef Osimo 1-3 M2G Group Bari (17-25, 25-15, 14-25, 22-25)

Osimo: Cremascoli (2), Losco (14), Bruschi (11), Starace (12), Pesaresi (4), Silvestroni (9), Pace (L1)(pos 69%, prf 62%), Tiranti (1), Clementi (0), Caprari (ne), Ausili (1), Caporaletti (1), Carletti (L2)(ne).
All. Roberto Masciarelli

Note: Errori al servizio (13), aces (4), ricezione (pos 59%, prf 47%), attacco (41%), muri vincenti (8).

Bari: Latorre (1), Cetrullo (17), Anselmo (10), Scio (10), De Tellis (7), Giorgio (4), Rinaldi (L)(pos 79%, prf 43%), Palattella (0), Maggialetti (ne), Cascio (1), El Moudden (ne), Delia (ne), Stufano (ne).
All. Tonino Cavalera – vice all. Salvatore Iaia

Note: Errori al servizio (8), aces (4), ricezione (pos 50%, prf 35%), attacco (34%), muri vincenti (11).

Arbitri: Roberta Tramba (Chieti), Davide Mazzocchetti (Pescara)
Durata set: 22’, 21’, 24’, 35’.

Lascia il tuo commento
commenti