Superlega

Comincia dalla Calabria il campionato della New Mater

Esordio importante in Superlega per la squadra di Tofoli. A Vibo Valentia si cercano punti importanti

Volley
Bari venerdì 12 ottobre 2018
di La Redazione
​Il roster della New Mater
​Il roster della New Mater © n.c.

Domenica 14 ottobre prende il via il campionato della Superlega di pallavolo.

La New Mater di Castellana Grotte è l'unica squadra a rappresentare la Puglia e parla anche barese, dopo la scelta di giocare al Palaflorio le gare interne. Ma dopodomani sarà a Vibo Valentia, in Calabria, per sfidare la Tonno Callipo.

In questa ennesima versione del campionato italiano (nuova formula con due retrocessioni e nuovo sponsor), la New Mater affidata al fenomeno Paolo Tofoli cerca il suo scudetto nella conquista della permanenza in massima serie.

A detta di tutti gli addetti ai lavori, ci si sta per affacciare verso un campionato complicato, per non dire quasi indecifrabile. Intanto, tutte le società hanno cambiato molto nei propri roster rendendo i match poco pronosticabili - e la recente Supercoppa lo dimostra. La stagione mondiale non gioverà alla condizione fisica di parecchi protagonisti e quindi ci si attende anche un calo mentale e fisico proprio nei giocatori protagonisti del torneo

Castellana inizierà il suo difficile percorso a Vibo Valentia in un derby del sud che arriva alla sua decima rappresentazion in A1/Superlega. Match che metterà in palio punti importanti fra due formazioni che sulla carta lotteranno per gli stessi obiettivi.

«Per battere Vibo bisognerà giocare molto bene - esordisce Tofoli -, loro sono un'ottima squadra con buonissime individualità. Noi ci siamo preparati bene in questi due mesi perché sappiamo che il nostro sarà un campionato tosto a partire proprio dalla gara di domenica. Contiamo di recuperare tutti per la trasferta di Vibo ma non sarà una partita semplice. È una squadra che conosciamo così come loro conoscono noi, è la prima di campionato e ci sarà da mettere in conto anche un po' di emozione ma direi che siamo pronti per cominciare»

I ragazzi sono carichi a mille come sottolinea Mimmo Cavaccini, libero della formazione gialloblù, a pochi centesimi di punti statistici dall'essere nominato migliore del suo ruolo nello scorso campionato: «Siamo pronti, siamo pronti. Non vediamo l'ora di scendere in campo e scaricare in campo anche un po' di adrenalina. Ci siamo preparati bene ed a parte qualche piccolo acciacco direi che la preparazione è andata avanti come da programma. L'esordio in campionato é sempre emozionante e dovremo gestire anche questo aspetto ma credo che anche i nostri avversari subiranno lo stesso peso , anzi forse giocando in casa, qualcosina in più».

Per quanto riguarda il sei+uno titolare, Tofoli valuterà in rifinitura le condizioni della caviglia di Zingel. Nel caso l'aussie non venga rischiato, i centrali saranno De Togni e Scopelliti, con Renan opposto a Falaschi, Mirzajanpour (atteso il suo esordio) e Wlodarczyk in posto 4 e Cavaccini libero.

La partenza per Vibo è fissata per sabato in tarda mattinata; rifinitura al Pala Valentia domenica mattina e poi alle 18 via alla prima battuta.

Lascia il tuo commento
commenti