Superlega

Bcc cede in finale, a Vibo il Memorial Nonno Gino

Castellana sconfitta 3-0. Tra due settimana il via al campionato

Volley
Bari lunedì 01 ottobre 2018
di La Redazione
Bcc cede in finale, a Vibo il Memorial Nonno Gino
Bcc cede in finale, a Vibo il Memorial Nonno Gino © n.c.

La Bcc Castellana è stata sconfitta a Veroli nella finale del Memorial Nonno Gino. Vibo Valentia si è imposta 3-0, restituendo il risultato dell'amichevole giocata una settimana fa.

Un risultato, a ogni modo, accettabile in questo periodo di stagione condizionato anche dalla assenza forzata di due centrali della formazione di Tofoli. De Togni è sulla via del recupero da un piccolo stiramento addominale; Zingel è stato costretto a lasciare la partita nelle fasi iniziali del primo set, quando la Bcc era avanti 8-5.

Vibo, dal canto suo, presentava per la prima volta il suo roster al completo con il bulgaro Skrimov e l'argentino Lopez, giunti dopo l'esperienza ai Mondiali.

Trascinati dall'ottima prova dell'opposto marocchino Al Hachadi (18 punti e 55% in attacco) i vibonesi sono riusciti a essere più efficaci in attacco, approfittando anche dell'assenza a muro di Zingel e nonostante l'ottima prova fra i pugliesi di Scopelliti, autore di 10 punti e 5 muri.

Con in campo il diciannovenne Agrusti, la New Mater ha gioco forza sofferto negli equilibri di muro e difesa e la battuta meno efficace rispetto alla gara di semifinale con Siena non ha certo aiutato gli uomini di Tofoli. «Ci abbiamo provato in tutte le maniere – dichiara il coach al termine della gara -, ma Vibo ha giocato meglio, merito loro. Noi non abbiamo fatto la partita di ieri quindi niente, un applauso a loro».

Fra due settimane esatte l'esordio in campionato e sarà ancora Vibo Valentia l'avversario da battere

Lascia il tuo commento
commenti