Dodicesimo pareggio del Bari

Pareggio del Bari a Catanzaro prima della sospensione del campionato

​Un Bari fulmineo viene raggiunto nella ripresa dal Catanzaro. Il capocannoniere Antenucci segna ancora e la capolista Reggina si riporta a +9 punti. Stop al campionato fino al 3 aprile.

Calcio
Bari lunedì 09 marzo 2020
di La Redazione
Antenucci
Antenucci © Ssc Bari

CATANZARO - BARI 1-1

Nella gara di posticipo della trentesima giornata del campionato di serie C, il Bari pareggia a Catanzaro e allontana l'inseguitrice Monopoli. La capolista Reggina allunga in classifica (+ 9 punti) e salvo clamorosi risvolti nelle ultime 8 gare della regolare sessione il Bari deve consolidare la seconda posizione per puntare allo sprint finale nei play off per l'ambita promozione in B. Ritornando alla partita da poco giocata il Bari si porta in vantaggio dopo 24 secondi con il solito bomber Antenucci che raggiunge quota 20 gol. I biancorossi appaiono affamati e per buona parte del primo tempo mostrano una supremazia territoriale. Nonostante gli alti ritmi di gioco il Bari non raddoppia nel primo tempo e il Catanzaro si riprende nella ripresa sfiorando il gol in più occasioni. Al 52' Kanoute pareggia meritatamente con un colpo di testa e la gara si riapre con un gioco vivace. Il Bari non riesce a riprendere le redini del gioco e la gara termina in parità. Intanto, in serata giunge il decreto di sospensione di tutte le attività sportive dal Coni e salvo ulteriori sviluppi negativi del coronavirus si riprenderà a giocare dal 3 aprile in poi.

Lascia il tuo commento
commenti