Pareggio inutile tra Ternana e Bari ai fini del primato

Bari ancora imbattuto ma il pareggio favorisce la capolista che corre e allunga

A Terni si rivede il solito Bari che fuori casa appare timido e guardingo. I biancorossi crescono nel secondo tempo ma la Ternana non cede e ribalta il risultato. Il Bari pareggia e la Reggina ride.​

Calcio
Bari giovedì 27 febbraio 2020
di La Redazione
Bari Ternana
Bari Ternana © a r

TERNANA - BARI 2-2

Nel turno infrasettimanale del campionato di serie C, ormai giunto alla 28.ma giornata, Ternana e Bari si affrontano con la speranza di recuperare punti alla Reggina. Il pareggio, invece, aiuta la capolista che con il minimo sforzo sconfigge il Catanzaro e scappa verso la promozione in serie B. A 10 giornate dalla fine del campionato tutto si complica per la diretta promozione. Nel primo tempo, l'atteggiamento guardingo delle pretendenti non favorisce il bel gioco. Le squadre, compatte e poco coraggiose, si limitano a presidiare con ordine tattico e lo spettacolo deve attendere fino alla ripresa. Al 62' Laribi inventa una gran giocata tra 6 avversari e piazza la palla sul "7" destro della porta avversaria. L'1-0 sveglia la Ternana che in 15' ribalta il risultato: al 66' pareggia Sini e al 77' ribalta il risultato il neo entrato Ferrante. Il Bari reagisce con Simeri al 79' che rilancia la palla in rete con decisione e il pareggio è raggiunto. Al triplice fischio sorride la Reggina vittoriosa a Catanzaro per 1-0 e le prime 6 posizioni in classifica sono così composte : Reggina 66, Bari 56, Monopoli 54, Potenza 52, Ternana 50 e Catanzaro 42.


Lascia il tuo commento
commenti