Pareggio nel derby metropolitano barese

Gol e pareggio tra Bari e Monopoli che spettacolarizzano il derby

​Il Bari non riesce a vincere nel giorno del derby ma porta a casa un punto importante ottenuto in una gara ostica che si conclude in inferiorità numerica per il Bari. Il Monopoli osa e raccoglie lodi

Calcio
Bari domenica 09 febbraio 2020
di La Redazione
Stadio
Stadio "Veneziani" di Monopoli © n.c.

MONOPOLI - BARI 2-2

Il derby barese di serie C tra Monopoli e Bari non ha disatteso le aspettative del pubblico. Gol, agonismo e voglia di vincere non sono mancati in una gara combattuta e avvincente. La superiorità tecnica del Bari è stata annullata da una prestazione tosta del Monopoli che non ha concesso varchi e ha asfissiato le iniziative dei biancorossi. Al 6' il Bari ha la fortuna di passare in vantaggio con Antenucci su assist di Laribi. A seguire il Monopoli non si scompone e riparte con azioni veloci che mettono in affanno la mediana e la retroguardia barese. Al Bari manca lo stesso agonismo dei cugini che prevalgono nei contrasti e negli anticipi. Le geometrie del Bari sono offuscate dalle gabbie costruite dai biancoverdi. In una delle solite ripartenze (al 16'), Fella finalizza con il tiro del pareggio. Si continua con la stessa trama e il Bari soffre per la maggiore fisicità del Monopoli. Nella ripresa al 9' Jefferson conclude a rete l'azione offensiva del Monopoli che viene premiato per la maggiore determinazione. Al Bari, comunque, bastano solo 4' per riportare la gara sul pareggio grazie al piattone di Sabbione ben servito direttamente da calcio di punizione. I cugini se le suonano un po cercando di vincere e soprattutto di non perdere, fioccano i cartellini e Perrotta per evitare la sconfitta atterra l'avversario e rimedia il rosso. A questo punto per il Bari il pareggio è essenziale anche perché il Monopoli aggredisce e rischia di vincere.

Lascia il tuo commento
commenti