Rocambolesco pareggio del Bari

Pareggio a suon di gol ma il Bari rischia la sconfitta

​Soffre il Bari nella ripresa contro una Vibonese reattiva che non demorde. Per il Bari non è sufficiente il gol al 4' di Antenucci per divagare, anzi, l'eccessiva sicurezza stronca la vittoria

Calcio
Bari domenica 03 novembre 2019
di La Redazione
Curva Nord stadio San Nicola
Curva Nord stadio San Nicola © Barilive

BARI - VIBONESE 2-2

Bastano 4' a Antenucci per firmare la prima marcatura che presagisce il divario in campo. Bari autoritario e Vibonese timorosa. Greco è sempre ben piazzato in porta e trasmette la giusta sicurezza ai compagni di gioco che iniziano a crescere. Si registrano diverse occasioni da gol ma il Bari non approfitta a stendere la Vibonese che si organizza per la seconda parte. Nella ripresa mister Modica intuisce che bisogna mescolare le carte in campo e in pochi minuti esegue le 5 sostituzioni a sua disposizione. La mossa è azzeccata perché in pochi minuti la Vibonese ribalta a proprio favore il risultato. Al 60' pareggia Taurino e al 65' ribalta la gara Emmausso con la complicità della difesa biancorossa. Riparte il Bari con vigoria e al 70' Terrani pareggia grazie a uno bello scambio palla originato da centrocampo. C'è abbondanza tempo per riprendere il successo ma il Bari è spento e la Vibonese guadagna meritatamente il punto. Occasione mancata, quest'oggi, per scavalcare la classifica ma il campionato è lungo e il Bari deve crederci.


Lascia il tuo commento
commenti