Vittoria di rigore per il Bari

Vittoria corsara del Bari che soffre e vince grazie al rigore ottenuto al 4' di recupero.

Che si doveva soffrire era quasi preventivato e invece la sorpresa della vittoria, maturata all'ultimo secondo di recupero, ha meravigliato tutti. Inevitabili le discussioni a fine gara tra dirigenti​

Calcio
Bari domenica 08 settembre 2019
di La Redazione
Barilive
Barilive © nc

RIeti - Bari 1-2

Gara spettacolare allo stadio Scopigno di Rieti dove gli atleti non si sono risparmiati lottando fino all'ultimo secondo. Nel primo quarto di gara la partita è condotta dal Bari che crea buone combinazioni nella zona mediana e d'attacco. Il Rieti avanza timidamente. Al 15' Antenucci riceve sulla fascia alta destra ma la buona occasione (palla in rete) viene vanificata dal fischio dell'arbitro che rileva un fuorigioco dello stesso bomber. Si continua a giocare con buoni ritmi e al 34' la spinta di Sabbione su Tirelli viene punita con un pesante penalty che Marcheggiani trasforma. Il Bari accusa il colpo e non riesce a prevalere neanche a inizio ripresa. Il Rieti amministra il gioco e il Bari inizia a cambiare le pedine in campo per svoltare la gara. Niente da fare il copione è uguale fino al 29' quando Tirelli ingenuamente atterra Hamlili e si fa espellere. Subentrano anche D'Ursi e Ferrari e la gara cambia. Al 34' Ferrari pareggia a colpo sicuro dopo la mischia in area. Scade il tempo regolamentare e al 4° e ultimo minuto viene premiata la stretta combinazione D'Ursi-Antenucci che viene intercettata con le mani dal difensore rietino. Il rigore è realizzato da Antenucci e il Bari raccoglie 3 punti d'oro e inaspettati.

Queste le formazioni iniziali. FC RIETI (1 ): Pegorin, Zanchi, Aquilanti, Gigli, Palma, Zampa, Tirelli, Guiebre, Beleck, ESposito, Marcheggiani. All. Mariani. SSC BARI (2) : Frattali, Perrotta, Costa, Di Cesare, Antenucci, Hamlili, Simeri, Sabbione, Kupisz, Bianco, Terrani. All. Cornacchini


Lascia il tuo commento
commenti