Passa il Bari

Prima vittoria ufficiale del Bari targato De Laurentis tra società professionistiche

​Si chiude bene la gara di esordio del Bari tra i professionisti. La vittoria, ricca di gol, da coraggio per il futuro anche se i margini di miglioramento devono ancora attendere soprattutto in difesa

Calcio
Bari domenica 11 agosto 2019
di La Redazione
Bari Paganese
Bari Paganese © Barilive

COPPA ITALIA SERIE C

BARI PAGANESE 3-2

Ecco finalmente all'opera il Bari tra i professionisti. L'esordio tanto atteso ha emesso chiari verdetti. Davanti a 7450 spettatori, di cui 118 ospiti, le squadre hanno offerto un buon gioco ricco di azioni spettacolari. Il Bari mostra superiorità tecnico-tattica e si accontenta di amministrare sempre con il minimo vantaggio. Di contro la Paganese non si fa strapazzare e pareggia per due volte. E' un Bari volitivo che crea e imposta sempre il gioco. Diverse le combinazioni offensive che regalano gioie agli spettatori. La prima marcatura è firmata da Kupisz, al 31', con una bella girata di testa su assist dalla fascia sinistra. Reagisce subito la Paganese con Cesaretti che al 32' sfrutta la disattenzione difensiva dei biancorossi. Il Bari vuole vincere e concretizza la seconda rete nella ripresa con bomber Antenucci, al 4', lesto a ribattere in rete una papera del portiere della Paganese. Lo stesso Campani si riscatta con tre prodezze e la Paganese coglie al volo la seconda distrazione difensiva del Bari. Al 32' è Alberti a firmare la marcatura. Tutto sembra scorrere verso il pareggio e invece bomber Antenucci al 41' sigla la doppietta con un poderoso fendente .Sulla carta e in campo è un Bari superiore ma come è giusto che sia deve dimostrarlo sudando.

Lascia il tuo commento
commenti