Terza sconfitta stagionale del Bari

Sconfitta del Bari che rinvia i festeggiamenti per la promozione

​Ad Angri doveva essere la partita che avvicinava il Bari in serie C, invece, una Nocerina determinata e ben messa in campo ha sorpreso un Bari poco vigoroso e timoroso. La capolista resta a + 8.

Calcio
Bari domenica 07 aprile 2019
di La Redazione
bari calcio
bari calcio © n.c.

Nella trentesima giornata del campionato di serie D la capolista Bari incontra una Nocerina in forma. Nel ricordo delle 309 vittime del sisma avvenuto dieci anni fa a L'Aquila le squadre si ritrovano raccolte in silenzio a centrocampo. Parte la gara e si nota subito che una Nocerina aggressiva e volta all'attacco. Il Bari prova a mettere ordine al gioco ma i continui raddoppi degli avversari affannano le idee ai biancorossi che non riescono a creare pericolose azioni offensive. Al 9' Cardone realizza il gol della vittoria grazie alla libertà concessagli dalla retroguardia biancorossa. Si aspetta una rapida reazione del Bari ma questo non avviene neanche nella ripresa e con i cambi ordinati da mister Cornacchini. Il Bari continua a soffrire per le "gabbie" sul portatore di palla costruite dalla Nocerina e il gioco viene puntualmente spento in fase di impostazione. La Nocerina amministra saggiamente il minimo vantaggio e mette in crisi il Bari che rimedia la terza sconfitta stagionale. Nelle prossime quattro gare i biancorossi devono raccogliere almeno 6 punti per archiviare il campionato di serie D e costruire il nuovo cammino in serie C.

Lascia il tuo commento
commenti