Ha conquistato il mondo sportivo a suon di gol e per la sua personalità anche il mondo civico

Lutto nel mondo del calcio e non solo l'ex Bari Phil Masinga ci ha lasciati all'età di 49 anni

​Il simpatico bomber biancorosso Phil Masinga giunse a Bari dalla Salernitana nel 1997. Nel quadriennio agonistico barese mostrò attaccamento ai colori biancorossi. Indelebili i gol contro l'Inter

Calcio
Bari domenica 13 gennaio 2019
di La Redazione
Phil Masinga
Phil Masinga © nc

Vola su in cielo un altro pezzo di storia barese. Alla giovane età di 49 anni Phil Masinga è passato a vita migliore, terminando la lunga agonia che lo ha costretto al ricovero terminale nel mese di dicembre. Molta la commozione dei tifosi baresi che lo hanno sempre supportato per il suo attaccamento alla maglia. Philemon Raul Masinga nacque nel 1969 a Klerksdorp, pochi chilometri da Johannesburg, in Sudafrica. All'età di 24 anni arriva nel Leeds United dove gioca due stagioni e poi nel San Gallo in Svizzera da dove fu acquistato dalla Salernitana. Nel 1997 giunge a Bari e mister Fascetti lo consacra attaccante di qualità. Tutti ricordano il gol, nel gennaio 1998, contro l'Inter che valse la vittoria del Bari per 0-1 anche se le marcature contro i nerazzurri non cessarono li. Nell'ultimo periodo costellato da infortuni e la concomitante esplosione di Antonio Cassano rimase fuori gioco decidendo di chiudere la carriera in Arabia Saudita. Con il Bari restano alla storia le 74 presenze e i 24 gol tutti in serie A.


Lascia il tuo commento
commenti