Partita super

Grande festa al San Nicola: il Bari batte la Nocerina con un secco 4 a 0

Grande partita dei biancorossi: restano sei i punti di vantaggio sulla seconda

Calcio
Bari domenica 02 dicembre 2018
di La Redazione
Bari Calcio
Bari Calcio © Barilive

Ha preteso dai suoi giocatori carattere e alla fine ne ha avuto da vendere.

Mister Cornacchini può essere felice per la grande prestazione del Bari di questo pomeriggio, anche senza la stella Brienza.

Una vittoria netta per 4 a 0 sulla Nocerina, che manda in visibilio i tifosi biancorossi (11mila allo stadio), autori di una splendida coreografia al San Nicola: veramente l’uomo in più per il Bari.

Non passa neanche un minuto che il Bari è già in vantaggio: una veloce ripartenza e il fantasista Floriano – su assist dell’under Piovanello - mette a sedere il portiere avversario e insacca la prima rete della partita.

Al quarto d’ora le parti si invertono: è l’italo-tedesco Floriano questa volta a servire il giovane Piovanello che segna il secondo gol.

Al 25' sale in cattedra Marfella: l’arbitro concede un calcio di rigore alla Nocerina per una trattenuta di Mattera su Cioffi: dal dischetto va Simonetti, bomber dei campani, ma Marfella lo ipnotizza e para.

La Nocerina si scopre moltissimo nel tentativo di raddrizzare la partita e al 35’ è l’ex Parma Di Cesare a infilare di nuovo il portiere ospite su assist di Simeri, e siamo 3 a 0.

Nel secondo tempo al 65' entra Bollino – fin qui poco utilizzato da mister Cornacchini - al posto di Neglia e al biancorosso bastano appena 6 minuti per regalarsi il primo gol stagionale: un tiro rabbioso che si stampa sotto la palestra e poi entra in rete.

Al 79' ci prova ancora Simeri ma il tiro finisce sul palo.

La partita finisce tra gli applausi dei tifosi: per il Bari è la decima vittoria di questo campionato e sono sei punti di vantaggio sulla Turris, vittoriosa sul Gela.

Lascia il tuo commento
commenti