Serie D

Bari avanti tutta. Cornacchini: «Con l’Igea Virtus passaggio fondamentale»

Biancorossi in trasferta a Barcellona Pozzo di Gotto. Recuperato Floriano. Tesserato Nicola Turi

Calcio
Bari sabato 06 ottobre 2018
di Nicola Palmiotto
Il Bari si allena
Il Bari si allena © n.c.

Si scrive Igea Virtus ma si legge battesimo con la serie D. Dopo l’esordio a Messina, su un terreno di gioco e in uno stadio che ha conosciuto anche la serie A, e la doppia in casa il Bari affronta per la prima volta le insidie della quarta serie, domani pomeriggio alle 15 allo stadio Carlo Stagno d’Alcontres di Barcellona Pozzo di Gotto.

«Non so se l’hanno rifatto, ma il terreno di gioco non mi sembra molto liscio - spiega Cornacchini -. Loro sono molto aggressivi, calciano lungo per il centravanti e vanno a lavorare sulle seconde palle. Dobbiamo essere bravi a rischiare poco. Questo è un passaggio fondamentale, io dico che una squadra come il Bari - prosegue il mister biancorosso - non deve avere paura di nessuno e nemmeno di chi ti dice: “Tu sei la più forte”. Non deve subentrare la presunzione, perché il calcio ti condanna, ma devi avere l’umiltà di lavorare sempre con la testa giusta. Per vincere dipende molto da come ti alleni durante la settimana e dalla mentalità vincente che riesci a creare: se ti alleni benissimo e hai giocatori di qualità, vincere diventa la normalità». Nel caso specifico del Bari mettere più allenamenti alle spalle significa migliorare: «Servono sincronismi che con il lavoro sul campo escono fuori, abbiamo margini di miglioramento notevoli», conclude il tecnico.

Tutti disponibili i calciatori agli ordini di mister Cornacchini, anche Roberto Floriano è rientrato in gruppo dopo essersi allenato a parte per tutta la settimana per via di un problema al flessore della coscia sinistra, che gli ha impedito di scendere in campo contro la Cittanovese.

Nel frattempo il Bari ha tesserato il classe ‘98 Nicola Turi. Il terzino sinistro, prodotto dell’ex vivaio biancorosso e l’anno scorso in serie C a Vicenza (2 presenze), ha firmato un contratto annuale e potrà essere utilizzato come under.

Lascia il tuo commento
commenti