Serie D

Arriva la Cittanovese, il Bari chiamato a rialzarsi dopo lo stop in Coppa Italia

Cornacchini: «Perdere fa male, siamo carichi». Out Floriano

Calcio
Bari sabato 29 settembre 2018
di Nicola Palmiotto
Il Bari si allena
Il Bari si allena © n.c.

«Perdere fa sempre male, ma c’è la carica per fare meglio». È questo secondo Giovanni Cornacchini lo stato d’animo del Bari, chiamato (domenica alle 15 al San Nicola contro la Cittanovese) a rialzarsi immediatamente dopo l’inatteso stop nel turno preliminare di Coppa Italia contro il Bitonto. «La realtà è questa - ha proseguito Cornacchini - vincere è difficile ma noi siamo forti. La Cittanovese? Mi hanno detto che in casa è un tipo di squadra, fuori casa invece si proteggono di più».

Intanto c’è da fare i conti con la defezione di Floriano, fermato da una lieve elongazione del flessore della coscia sinistra accusata nel match di coppa, un giocatore che finora con la sua classe era stato in grado di mascherare le lacune fisiologiche della squadra, che - è bene ricordarlo - sconta una preparazione partita in ritardo: «Abbiamo molte alternative, certo dispiace non poterlo utilizzare - ha specificato il tecnico -. Credo che abbiamo margini di miglioramento notevoli, questa squadra può solo crescere in termini di qualità e fluidità di gioco, con gli allenamenti e la conoscenza tra giocatori».

Capitolo formazione. Confermato D’Ignazio sull’out di sinistra. Al centro della difesa Di Cesare rileverà Mattera, reduce da due partite consecutive, mentre Bollino prenderà il posto di Floriano. Probabile che si rivedano in campo molti dei giocatori esclusi dall’undici titolare in coppa Italia.

I biglietti per assistere alla sfida contro la Cittanovese si possono acquistare anche domani, domenica 30 settembre, presso la la biglietteria dello stadio San Nicola alla porta 22 dalle 9 alle ore 12. Dopo le ore 12:00 sarà comunque possibile acquistare i tagliandi online su www.listicket.it e nei punti vendita Listicket.

Lascia il tuo commento
commenti