Serie D

Un gran bel film. Parte l’avventura del nuovo Bari di Luigi De Laurentiis

Presentata la squadra e svelati logo e canali social. Il presidente: «Siamo pronti. Ho fiducia nei nuovi mezzi di comunicazione, vogliamo raccontare tutto»

Calcio
Bari venerdì 14 settembre 2018
di Nicola Palmiotto
Il nuovo Bari di De Laurentiis si presenta
Il nuovo Bari di De Laurentiis si presenta © BariLIve.it

«Tutto si ripete continuamente. C’è sempre un'altra stagione». Nick Hornby l’ha scritto per l’Arsenal ma va benissimo anche per il Bari. Dopo un’estate di sofferenze, culminate nel fallimento dell’Fc Bari, il calcio nel capoluogo pugliese finalmente riparte. Lo fa dalla serie D, per la precisione dal “San Filippo” di Messina, dove domenica prossima l’Ssc Bari comincerà a muovere i primi passi. Una risalita verso le categorie nobili che non sarà facile e che andrà conquistata punto per punto su campi durissimi come quelli di Calabria, Sicilia, Basilicata e Campania. Ma i De Laurentiis hanno allestito quella che per la “quarta serie” è una vera e propria corazzata (ieri i biancorossi hanno battuto 2-0 in amichevole i pari grado del l'Az Picerno, doppietta di Floriano) che è stata presentata ufficialmente ieri sera in un evento a Villa de Grecis.

Social
Nel corso della serata è stato svelato il nuovo logo e annunciati i canali social Facebook, YouTube, Instagram e Twitter (@sscalciobari), che con un presidente di provenienza cinematografica promettono di essere il fulcro del nuovo Bari. «Sarà un’avventura entusiasmante - ha affermato Luigi De Laurentiis -, cercheremo di avvicinare il nostro pubblico raccontandogli tutto nei dettagli. Ho fiducia nei nuovi canali di comunicazione, mi interessa il Manchester City, che con Amazon ha fatto una serie tv (All or nothing): un gruppo che insieme lotta per un traguardo, dal punto di vista del racconto è molto interessante». Sulla stagione alle porte il presidente ha precisato: «Siamo pronti, sarà un campionato difficile ma è anche uno stimolo che ci permetterà di essere competitivi anche negli anni prossimi. Squadra completa? Al momento sì, stiamo valutando altri giocatori per il futuro».

La rosa
Sulle note dei Coldplay è arrivata la squadra accompagnata dal club manager Matteo Scala e da mister Giovanni Cornacchini. «È un onore essere qui - le prime parole del mister biancorosso -. C’è la possibilità di fare bene, siamo pronti anche se siamo partiti tardi». La squadra presto tonerà ad allenarsi all’antistadio. Mentre il San Nicola sarà pronto per l’esordio contro la Sancataledese. Questa la rosa. Portieri: Marfella, Syaluis; difensori: D’ingazio, Cacioli, Nannini, Di Cesare, Aloisi, Mattera; centrocampisti: Mutti, Feola, Hamlili, Bolzoni, Rosi, Langella, Piovanello; attaccanti: Liguori, Neglia, Simeri, Bollino, Pozzebon, Floriano, Brienza.

La manna
Proprio a Brienza, che per la prima volta mette piede in serie D, il sindaco Decaro, che anche omaggiato il presidente De Laurentiis con la sacra manna di San Nicola, ha dedicato una carezza: «Il giorno che avevamo perso il titolo sportivo sono entrato nello stadio e mi sono fatto una foto con il poster di Brienza. Vederlo qui dimostra che il calcio è ancora affetto e non solo business». Decaro ha anche annunciato che presto la squadra sarà presentata alla città in un evento pubblico.

Il logo
A margine dell’evento sono stati presentati il nuovo logo di Silvio Boezio che riprende il galletto di Pouchain («il corpo del gallo è una vela, la cresta ricorda la torcia olimpica ma anche il fuoco che i tifosi hanno dentro», ha spiegato l’autore) e la campagna abbonamenti (“Siamo tutti convocati” è lo slogan scelto, si parte lunedì alle 11) per la quale il presidente De Laurentiis si è augurato di raggiungere le 10mila sottoscrizioni. Per acquistarlo (curva 90 euro. tribuna est 120 euro, tribuna ovest 150 euro, tribuna d'onore 250 euro) servirà la Bari fan card (5 euro) che si può ordinare online. Gli abbonamenti potranno essere sottoscritti nei punti vendita Ticketone. Adesso parola al campo.

Lascia il tuo commento
commenti