Al via la campagna di sensibilizzazione su tutti i campi pugliesi

Calcio, anche la Lnd Puglia si schiera contro la violenza sulle donne

Nel weekend del 27 e 28 novembre 2021, i calciatori delle squadre iscritte ai campionati dilettantistici pugliesi indosseranno un segno distintivo in occasione della Giornata Internazionale riconosciuta dalle Nazioni Unite

Calcio
Bari giovedì 25 novembre 2021
di La Redazione
Il Logo della Giornata contro la violenza sulle donne
Il Logo della Giornata contro la violenza sulle donne © Lnd Puglia

In occasione della Giornata Internazionale contro la Violenza sulle Donne in programma oggi 25 novembre, l’intero turno dei campionati dilettantistici di calcio pugliesi in calendario nel prossimo weekend sarà dedicato a questo allarmante fenomeno di carattere sociale. L’intento del Comitato Regionale è quello di sensibilizzare il mondo dello sport su un problema sempre attuale, per non dimenticare che la categoria femminile subisce ancora oggi episodi di violenza e discriminazione di genere senza alcuna giustificazione.
La campagna di sensibilizzazione lanciata dalla Lega Serie A con l’hashtag #UnRossoAllaViolenza e ripresa dal Comitato Regionale prevede che tutte le squadre dilettantistiche partecipanti ai  campionati dilettantistici pugliesi scendano in campo, sabato 27 e domenica 28 novembre 2021, indossando un nastro rosso al braccio o colorandosi la guancia con un segno rosso per educare l’opinione pubblica con un gesto ricco di significato.
«Vogliamo utilizzare il calcio dilettantistico pugliese – spiega Vito Tisci – come cassa di risonanza per veicolare un messaggio importante all’interno della società civile e creare una rete di solidarietà che si alimenti anche dopo le partite in programma nel prossimo weekend. La violenza sulle donne è un avversario da mettere subito in fuorigioco. Con lo spirito di squadra – conclude il Presidente – possiamo segnare un gol decisivo e vincere questa partita così importante».

Lascia il tuo commento
commenti