Il difensore di origini livornesi ai microfoni della radio ufficiale biancorossa dopo l'1-1 nel derby di ieri col Foggia

Ricci: "Peccato per la mancata vittoria, pensiamo già al Francavilla"

Il terzino biancorosso è stato schierato titolare contro i rossoneri di Zeman dimostrando una buona personalità

Calcio
Bari giovedì 21 ottobre 2021
di La Redazione
Giacomo Ricci, difensore del Bari
Giacomo Ricci, difensore del Bari © Barinrete

Puntuale e con una personalità ben definita al di là dei suoi 25 anni, Giacomo Ricci anche contro il Foggia ha interpretato il ruolo di terzino che Mignani gli ha consegnato dal 1' nel derby di ieri contro il Foggia: "Ci dispiace non aver conquistato i tre punti davanti al nostro pubblico che ieri ci ha dato una grossa mano - il commento a freddo del calciatore biancorosso intercettato poco fa dalla radio ufficiale del Bari - . Siamo sempre a più quattro sul Catanzaro secondo e ora pensiamo al Francavilla". 

"Il Foggia - ricorda il difensore di origini livornesi - ci prendeva alto con i loro attaccanti esterni ci marcavano quasi a uomo non permettendo a noi terzini di spingere. E' stata la prima volta davanti ad un pubblico così bello. Ci tenevamo tanto a regalargli la vittoria. Pazienza. Dopo un anno e mezzo con gli stadi chiusi, un'atmosfera del genere è stata davvero emozionante. Da oggi prepariamo la partita di Francavilla. Andremo lì per vincere e per proseguire la nostra scalata".

Lascia il tuo commento
commenti