Ultima giornata d'andata

Vittoria di misura per il Bari nel derby pugliese contro il Bisceglie

Al "Ventura" di Bisceglie il Bari si impone nel finale e vince. I nerazzurri del Bisceglie mostrano più agonismo e voglia di vincere mentre il Bari, spesso impicciato nel gioco, attende e colpisce.

Calcio
Bari domenica 17 gennaio 2021
di La Redazione
Bisceglie Calcio
Bisceglie Calcio © Bisceglie Calcio

BISCEGLIE - BARI : 0-1

BISCEGLIE (4-4-2): Russo, Giron, Priola (C, 79' Cittadino) , Vona, Mansour, Padulano (77' Vitale), Musso (77' Rocco), Romizi, Maimone (89'  Zagaria), Sartore, Tazza. A disp.: Loliva, De Marino,

Cecconi, Ferrante, Vitale, Casella, Spurio, Altobello, Pedrini. All. G. Bucaro

BARI (3-4-3): Frattali, Sabbione, Minelli, Perrotta (66' Semenzato), Andreoni, Bianco, De Risio (83' Lollo), D’Orazio (68' Montalto), Marras, Antenucci (C), D’Ursi (81' Citro). A disp.: Marfella, Hamlili,

Simeri, Corsinelli, Candellone. All. G. Auteri

ARBITRO : Tremolada di Monza

RETI : 86' Antenucci

BISCEGLIE : Vittoria sofferta del Bari che corre poco rispetto al Bisceglie e ottiene il massimo. Sin dai primi minuti l'aggressività dei nerazzurri condiziona le giocate del Bari che sviluppa un gioco molto prevedibile e poco brioso. I reparti dei biancorossi appaiono scollati e il Bisceglie ne aproffitta "rubando" diverse palle. Il Bari non predilige le corsie laterali e attraverso le vie centrali il traffico è intenso. Manca il faro che illumina le giocate e nella costruzione del gioco la difesa del Bari va in affanno. Spesso le palle sono lunghe e alte che mettono in difficoltà a chi deve controllare e avanzare. Di contro per il Bisceglie tutto è facilitato. Anticipi, fuorigioco e ripartenze sono costanti. Entrambi i portieri ricevono pochi impegni a coronamento di una gara brutta e avara. Nella ripresa gli allenatori innestano nuova linfa per rimediare. Trae vantaggio il Bari che appare più vivo e combattivo. All'86' Citro scende sulla fascia sinistra e serve l'assist al bomber Antenucci che, in area grande,  controlla e mira sicuro in rete. Con il gol di vantaggio tutto si semplifica per il Bari che chiude l'incontro per 0-1. In classifica si consolida la seconda posizione per il Bari mentre la capolista Ternana chiude il girone d'andata con 8 punti di vantaggio grazie alla quattordicesima vittoria stagionale.       

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

  

Lascia il tuo commento
commenti