La cerimonia di celebrazione dell'altro giorno nel capoluogo pugliese

Basket, Bari e la Puglia alla festa dei 100 anni Fip

Presente anche il presidente nazionale della Federazione Giovanni Petrucci

Basket
Bari mercoledì 15 dicembre 2021
di La Redazione
Il presidente Fip Giovanni Petrucci e Gianluca Basile
Il presidente Fip Giovanni Petrucci e Gianluca Basile © Fip Puglia

Anche la Puglia ha festeggiato i 100 anni della Federazione Italiana Pallacanestro. Lo ha fatto a Bari con la Festa del Basket regionale, con la partecipazione del presidente della Fip Giovanni Petrucci: «La Puglia – ha sottolineato il numero uno della Federbasket, intervenuto al The Nicolaus Hotel – è una regione che nel cuor mi sta. Ci venivo spesso quando ero segretario generale della Figc, con Antonio Matarrese presidente. Qui abbiamo il consigliere federale Margaret Gonnella che lavora molto bene insieme al presidente pugliese Francesco Damiani. Celebriamo una ricorrenza speciale in cui si ricordano soprattutto le vittorie. E quest’anno che ci ha visti sorridere per il quinto posto alle Olimpiadi, dopo aver battuto in trasferta la Serbia alle qualificazioni».

Un evento benaugurante per la ripresa dell’attività agonistica locale dopo la fase più acuta della pandemia, alla presenza fra gli altri, del campionissimo pugliese più rappresentativo, Gianluca Basile. Festeggiate insieme a lui tutte le eccellenze pugliesi, dentro e fuori dal campo: gli scudettati Beppe Natali e Valentina Siccardi, i dirigenti Margaret Gonnella e Angelo Barnaba, i preparatori fisici Silvio Barnabà e Cosimo Santarcangelo, il giornalista Franco Castellano e Antonio Malerba per il settore arbitrale. Premiate anche le società di maggior lustro per il movimento regionale, come New Basket Brindisi, presente con il presidente Fernardo Marino, e Taranto Cras Basket. Una vetrina di incoraggiamento per prospetti promettenti come la cestista Giorgia Amatori e l’arbitro Andrea Valzani, chiamati a scrivere il futuro della Puglia a spicchi assieme a Matteo Spagnolo. A premiarli c’erano anche il direttore generale Asset Elio Sannicandro, il presidente Coni Puglia Angelo Giliberto e l’assessore allo Sport del Comune di Bari Pietro Petruzzelli. Riconoscimenti per Walter Magnifico, l’olimpica Monica Bastiani ed il fischietto internazionale Cosimo Corsa.

Presenti per la federazione anche il vice presidente vicario Gaetano Laguardia e il consigliere nazionale Margaret Gonnella, oltre al presidente Fip Puglia Francesco Damiani, i consiglieri regionali ed i rappresentanti di settore. Ha condotto la serata il giornalista Paolo Pinto. «È la prima volta che torniamo a guardarci negli occhi – ha dichiarato Gonnella – e lo facciamo per un compleanno speciale, ricordando a noi stessi i progressi compiuti dalla Puglia del basket negli ultimi anni, con l’organizzazione di tanti eventi internazionali». E così la festa dei 100 anni è arrivata anche a Bari: «Prima dell’inizio della pandemia – ha ricordato Damiani – avevamo guadagnato un ampio credito e da lì le società sono ripartite, facendosi trovare competitive in ogni categoria. E questo ci fa guardare al futuro con grande fiducia».

Lascia il tuo commento
commenti