A seguito delle disposizioni emanate dalla Capitaneria di Porto di Bari

Circolo della Vela Bari: annullato il XXXIII Trofeo Bottiglieri

La manifestazione era in programma per domenica 8 e 22 novembre

Altri Sport
Bari venerdì 06 novembre 2020
di La Redazione
Circolo Vela Bari
Circolo Vela Bari © Patrizia Aversa

Il XXXIII trofeo Cristoforo Bottiglieri si ferma.

A seguito delle disposizioni emanate dalla Capitaneria di Porto di Bari, il Circolo della Vela Bari comunica l’annullamento della manifestazione in programma per domenica 8 e 22 novembre.

In applicazione delle misure per il contrasto della diffusione del Covid19 riceviamo dall’autorità di vigilanza il diniego all’autorizzazione allo svolgimento della manifestazione in oggetto” si legge nel comunicato inviato dalla società sportiva ai suoi soci e a tutti gli atleti già iscritti e a quelli pronti a iscriversi alla manifestazione.

La scelta, pur se dolorosa, viene accolta dai dirigenti del sodalizio sportivo barese con la consapevolezza della necessità di salvaguardare innanzitutto la salute di tutti. Il trofeo faceva parte delle regate che quest’anno avrebbero contribuito all’assegnazione del primo “Campionato Autunnale città di Bari”, nato per offrire agli armatori pugliesi la possibilità di regatare ad ottobre, novembre e dicembre, approfittando delle belle giornate che spesso l’autunno pugliese regala.

Il Circolo della Vela chiude, quindi, mentre l’attività sportiva del CV Bari prosegue, secondo le indicazioni dell’ultimo protocollo di sicurezza emanato con una decisa presa di posizione del direttore sportivo. Si torna quindi alle indicazioni già adottate a maggio per ingressi e uscite dal circolo con la sezione nautica aperta per andare a mare e svolgere attività sportiva programmata secondo un calendario ben preciso.

Certo è che tra i ragazzi moltissimi sono asintomatici per cui il problema è molto grave – spiega il direttore sportivo del CV Bari, Gigi Bergamasco -. Non ci basta più il tempo a disposizione per fare tutto quello che dobbiamo e stare al passo con le regole per evitare la diffusione di contagio. Abbiamo annullato la regata, è vero, e ci spiace, ma siamo sereni della scelta fatta. Dobbiamo garantire la sicurezza a tutti, sperando di poter tornare presto alle nostre attività”.

Lascia il tuo commento
commenti