Canoa e canottaggio -

Sette medaglie per il CC Barion ai campionati italiani master

Cinque medaglie ai campionati di canoa di Milano, tre ai campionati di canottaggio di Ravenna

Altri Sport
Bari martedì 08 settembre 2020
di La Redazione
Zavarella, Perchizzi e Sabato del CC Barion
Zavarella, Perchizzi e Sabato del CC Barion © n.c.

Medaglie a tutte le età, al Canottieri Barion. In evidenza, stavolta, sono gli agonisti master che nei giorni scorsi hanno partecipato ai campionati italiani loro riservati, per canoa e canottaggio. Il circolo barese di molo San Nicola è salito sul podio per sette volte, con i suoi atleti più maturi.

Cinque le medaglie ottenute ai campionati master di canoa, svoltisi all'Idroscalo di Milano, due, invece, quelle conquistate ai campionati italiani di canottaggio, disputati a Ravenna. Risultati, questi ultimi, che vanno oltre i piazzamenti finali: Carlo Quaranta, 49 anni, e Lorenzo Orlando, 38, rispettivamente direttore sportivo e vice responsabile di sezione, si sono classificati secondi nel due senza master B (over 36 anni) sebbene Quaranta sia master C (over 43). Stesso discorso per l'inossidabile 82enne Cristoforo De Palma che, piazzatosi terzo nel singolo master G (riservato agli atleti con più di 65 anni), è in realtà il primo fra i master J, ovvero gli ultra 80enni. Da registrare anche il quarto posto di Quaranta e Orlando sull'otto più, in un equipaggio misto tutto barese.

Buone notizie anche dai campionati italiani canoa master di Milano, con il 38enne Giuliano Zavarella in gran spolvero: per lui, fra i master A (over 35), ben quattro medaglie, tutte nel K1: due argenti, rispettivamente sui 1000 e sui 5000 metri, ed altrettanti bronzi, sia sui 200 che sui 500 metri. A completare il bottino dei canoisti del Barion, il terzo posto conquistato dal responsabile di sezione Nicola Perchiazzi nel K1 master C, sui 1000 metri. All'attivo di Perchiazzi, 48 anni, anche un quinto piazzamento sui 200 ed un sesto sui 5000 metri. In gara c'era pure Pompeo Sabato, 65 anni, anche lui nel K1 ma fra i master G, che ha riportato un settimo posto sui 5000 metri ed un sesto sui 500.

Lascia il tuo commento
commenti