In acqua

Cus Bari canottaggio: argento a Torino e trionfo nel Memorial Paolucci

Un fine settimana positivo per il canottaggio del Cus Bari sia in acqua che fuori

Altri Sport
Bari martedì 11 febbraio 2020
di La Redazione
Cus Bari canottaggio: argento a Torino e trionfo nel Memorial Paolucci
Cus Bari canottaggio: argento a Torino e trionfo nel Memorial Paolucci © n.c.

Sabato 8 e domenica 9 febbraio a Torino si è svolta la regata internazionale di fondo “D’inverno sul Po” alla quale il Cus Bari ha partecipato con due equipaggi.

La regata, giunta alla sua 37^ edizione, si è svolta nella suggestiva cornice dei parchi di Torino, tra la collina e il centro storico su un percorso di 5. km.

Ottimo il risultato nel 4 di coppia femminile master under 43 misto, con Giuliana Di Marzo, Anna Colella, Rosy Losavio (tesserata con Pro Monopoli) e Federica Romanelli (tesserata LNI Brindisi). Le ragazze baresi infatti si sono posizionate al secondo posto con 18:48:27, a meno di un secondo dall’imbarcazione svizzera della Sui e davanti a quella tedesca della RV Berlin.

Come è accaduto a Pisa – ha commentato Saverio Binetti, tecnico responsabile del Cus - ci siamo confermati miglior equipaggio italiano. Questo fortifica il primato del Cus nella lotta al titolo italiano di specialità”.

In gara anche il 4 di coppia junior, under18, con a bordo Rocco Cucci e Andrea Rutigliano insieme ai 2 compagni di una categoria inferiore (ragazzi under16) Davide Barletta Capovoga e Andrea Cicinelli Prodiere. Buona, anche se senza medaglie, la loro competizione. Nonostante le difficoltà di un campo insidioso percorso per la prima volta e il confronto con i migliori atleti della categoria junior d'Italia.

A Bari invece, nella competizione di indoor rowing “Memorial Anna Paolucci”, svoltasi nella palestra Progetto Forma, domenica, il Cus ha trionfato, ottenendo il primo posto generale, un oro, un argento e un bronzo. Angelica De Fazio ha conquistato il primo posto nella categoria open femminile; Riccardo Patruno ha ottenuto la medaglia d’argento nella categoria Master A; Angelo Barletta è salito sul terzo posto del podio nei Master D. Il gradino più alto del podio per il Memorial è arrivato nella gara a staffetta mista, due uomini e due donne.

Lascia il tuo commento
commenti