Sport

Sport e disabilità, a Cassano un incontro formativo con il pluricampione Andrea Vitturini

Una giornata “speciale” per chi opera nel settore della disabilità in acqua: un fronte sul quale l'associazione cassanese Ranidae è impegnata già da alcuni anni con risultati eccezionali

Altri Sport
Bari sabato 25 maggio 2019
di La Redazione
Lea - Libera Espressione Acquatica
Lea - Libera Espressione Acquatica © n.c.

Domenica 26 maggio iCassano Murge ospita un importante evento in tema di sport e disabilità.

Si terrà, infatti, presso la piscina Melior Club del centro murgiano, “Lea - Libera Espressione Acquatica”, una iniziativa organizzata da Rosanna Gaeta e da Adriano Della Penna, istruttori di nuoto dell’associazione Ranidae, attiva da anni presso l’impianto cassanese.

Si tratta di una giornata “speciale” di formazione per chi opera nel settore della disabilità in acqua: istruttori di nuoto - specificatamente di apnea - accompagnati in una giornata ricca di esperienze formative dai ragazzi che quotidianamente seguono in piscina.

Saranno diverse le realtà che si incontreranno in vasca per scambiarsi informazioni ed esperienze: un evento assolutamente unico in Puglia, che mira a costruire anche una rete tra chi svolge attività sportiva in piscina per gli atleti con disabilità intellettiva e relazionale. Un fronte sul quale a Cassano la Ranidae è impegnata già da alcuni anni, con risultati eccezionali in termini di conquista, da parte dei ragazzi che seguono i corsi di apnea dell’associazione, di autostima, conoscenza di sé, comunciazione e socializzazione.

L’eccezionalità dell’incontro è data anche dall’ospite di assoluto prestigio che guiderà la giornata: si tratta di Andrea Vitturini, pluricampione di apnea, plurimedagliato a livello mondiale ed europeo e detentore di diversi record mondiali. Con il suo team "Apnea Special", Vitturini fornirà un prezioso contributo al percorso che la Ranidae sta intraprendendo.

Lascia il tuo commento
commenti