Mobilità sostenibile in città

Festa della Bicicletta a Bari, Decaro: «Si rafforza il legame della città con le due ruote»

Nel week-end la manifestazione "Bari Pedala"

Altri Sport
Bari lunedì 08 aprile 2019
di La Redazione
Antonio Decaro alla manifestazione Bari pedala
Antonio Decaro alla manifestazione Bari pedala © n.c.

Nonostante sprazzi di pioggia, si è svolta senza intoppi la quarta edizione di “Bari Pedala”, la festa delle due ruote, organizzata anche quest’anno dalla scuola di ciclismo Franco Ballerini con la collaborazione della cooperativa Zero Barriere, dell’associazione Lezzanzare e con il patrocinio dell’assessorato allo Sport del Comune di Bari, della Federazione Ciclistica Italiana e dell’assessorato allo Sport della Regione Puglia.

In tanti, compreso il sindaco Antonio Decaro, si sono radunati questa mattina intorno alle 10 in piazza del Ferrarese per far partire la ciclopasseggiata che ha percorso il lungomare fino alla spiaggia “Torre Quetta”, dove gli amanti della bicicletta si sono riuniti per la seconda volta dopo lo show di ieri pomeriggio. I ciclisti sono arrivati da tutta Bari, partiti da tre quartieri diversi - Carbonara, Japigia e San Paolo - per sensibilizzare la cittadinanza e gli automobilisti sul rispetto dei ciclisti urbani e sull'importanza dell'uso della bicicletta a tutte le età, per il tempo libero e per gli spostamenti quotidiani. Con il sindaco Decaro anche l’assessore allo Sport, Pietro Petruzzelli, e il piccolo Urshuac, sulla sua bici, vincitore del “Premio Marzulli”.

"Si rafforza il legame di Bari con le due ruote - ha commentato Decaro al termine della pedalata -. Legame alimentato soprattutto dalle associazioni che in questa città fanno un lavoro egregio, non solo per i cittadini ma anche come azione di supporto e pungolo nei confronti dell’Amministrazione. Insieme abbiamo lavorato al progetto MUVT per gli incentivi all'acquisto delle bici e in poco più di un mese sono stata comprate oltre 4mila biciclette che vedremo circolare per Bari. Dobbiamo ancora lavorare tanto sulla mobilità ciclistica, ma Bari oggi può considerarsi a tutti gli effetti una città dove si va in bicicletta".

Lascia il tuo commento
commenti