Nomine

Circolo Canottieri Barion: riecco il tandem Verroca - De Santis

Il primo presidente, il secondo ds. Si ricompone il duo vincitore dei titoli mondiali di canottaggio

Altri Sport
Bari giovedì 07 marzo 2019
di La Redazione
Ruggero Verroca
Ruggero Verroca © Circolo Canottieri Barion

Alla guida del circolo come sul campo di regata, quando c'erano da preparare gare e vincere titoli mondiali. Si ritrovano nel nuovo assetto direttivo del Circolo Canottieri Barion il neopresidente Ruggero Verroca ed il consigliere Mauro De Santis, fresco di nomina a direttore sportivo.

Il primo sei volte campione del mondo di canottaggio, sempre con i colori del circolo che oggi è tornato a rappresentare a 58 anni, stavolta da presidente; il secondo mentore tecnico e suo allenatore delle stagioni più belle. Eccolo, uno dei tandem più vincenti della storia degli sport di mare, ricomporsi per dare slancio ulteriore al circolo barese di molo San Nicola, nel 125esimo anno dalla sua fondazione.

«E' un cerchio che si chiude – osserva il presidente Verroca a poche ore dall'insediamento del nuovo consiglio direttivo – L'avevo ricordato poche settimane fa, in occasione della premiazione in Comune di alcuni nostri giovanissimi atleti: ho augurato loro di crescere assieme al Barion e di offrire il proprio contributo anche dopo l'agonismo, mettendo al servizio del circolo l'esperienza di sportivi. Ed ecco che la stessa fortuna è capitata a me, nel ruolo più delicato e stimolante. Spero di mettere a servizio i miei trascorsi, anche e sopratutto in funzione dell'agonismo ad alto livello che ha storicamente rappresentato la tradizione sportiva del circolo».

E per coordinare al meglio le varie sezioni, ecco assegnato il ruolo di ds al Mauro De Santis, maestro dello sport che aveva già ricoperto la carica in precedenti mandati.

Unimamente condivise anche tutte le altre deleghe attribuite ai consiglieri: vicepresidenti Sergio Sabatelli e Antonella Vimercati, consulente legale Nino Dimuro, segretario Giacomo Taranto, economo Giuseppe Ciracì, tesoriere Pino Pertosa, direttore nautico Pino Iodice, maestra di casa Duccia Milella.
Lascia il tuo commento
commenti