Ottimi risultati

Canottaggio, Festival dei Giovani: al CC Barion la Coppa "Filippo Mondelli"

Nella tre giorni di Varese il circolo barese si piazza terzo nel medagliere assoluto

Altri Sport
Bari lunedì 05 luglio 2021
di La Redazione
Canottaggio, Festival dei Giovani: al CC Barion la Coppa
Canottaggio, Festival dei Giovani: al CC Barion la Coppa "Filippo Mondelli" © n.c.

Trentatré medaglie possono valere anche più del loro numero. È il caso del bottino ottenuto dal Canottieri Barion al Festival dei Giovani di canottaggio, che ha assegnato al circolo barese la prima edizione della Coppa “Filippo Mondelli”. Decisivo per la conquista del trofeo, dedicato al campione azzurro prematuramente scomparso lo scorso aprile, il primo posto in una speciale classifica stabilita in base al coefficiente risultante dal rapporto tra numero di atleti partecipanti, 14, e podi conquistati, 31 ai fini della coppa ma 33 in totale. Un palmares dall’elevato peso specifico ha così regalato al Barion la prima iscrizione nell’albo d’oro della coppa, al di là del terzo posto nel medagliere assoluto, con 12 ori, 13 argenti (compreso quello sotto la bandiera della Puglia), 8 bronzi.

Nella tre giorni di gare disputata a Varese, i più promettenti Cadetti del Barion non hanno tradito: quattro primi posti per Pasquale Tamborrino ed altrettanti per Leonardo Bellomo, uno dei quali condiviso dai due nella gara di doppio. Due ori per Carlo Barbone e Stefano Stramaglia, vincitori sia nel singolo che nel doppio, ed una vittoria pure per il doppio femminile composto da Gabriella Biscardi e Giulia Bovio. Un successo arriva anche dagli Allievi B1 e lo centra Federica Schirone.

Con gli argenti, invece, il Canottieri Barion fa 13, molti dei quali nel singolo: due a testa con Gabriella Biscardi, Carlo Barbone, Claudio Straziota, uno con Alessandro Campobasso, Stefano Stramaglia, Francesco Scaramuzzi e Giulia Bovio, tutti Cadetti, più quello ottenuto da Andrea Montenero nel singolo 7.20 Allievi C. Gli ultimi due secondi posti arrivano dagli equipaggi misti con Francesco Postiglione di Lni Barletta e li conquista Antonio Schirone nel doppio e nel quattro di coppia regionale, forte pure di Pasquale Tamborrino e Leonardo Bellomo. Infine, otto bronzi, di cui sette in gare di singolo, quasi tutti fra i Cadetti: uno da Nicola Circella (unico fra gli Allievi), Antonio Schirone, Stefano Stramaglia, addirittura tre da Francesco Scaramuzzi e Alessandro Campobasso che salgono sul podio anche nel quattro di coppia con Andrea Altomare e Claudio Straziota, equipaggio interamente griffato Barion e Mobilturi.

Tutti, a conti fatti, sono tornati in Puglia con una medaglia al collo, per la soddisfazione per i tecnici Agostino Iurilli, Giuseppe Amoruso e Jacopo Di Capua: «La conquista della coppa Mondelli – osserva il direttore sportivo Carlo Quaranta – ci rende davvero orgogliosi e dà un valore ulteriore alle medaglie conquistate dai nostri ragazzi».

Lascia il tuo commento
commenti