La chiamata

Canoa: convocazione in nazionale per Alessandra Centrone del CC Barion

La 15enne barese parteciperà all’International Canoe Sprint di canoa velocità, ad Auronzo di Cadore

Altri Sport
Bari mercoledì 23 giugno 2021
di La Redazione
Alessandra Centrone
Alessandra Centrone © n.c.

Chiamata in nazionale per Alessandra Centrone del Canottieri Barion. La 15enne canoista barese è stata convocata dalla Federazione Italiana Canoa Kayak per partecipare all’International Canoe Sprint di canoa velocità, in programma ad Auronzo di Cadore dal 1° al 4 luglio.

Si tratta di un’attestazione davvero incoraggiante dei progressi compiuti dalla promettentissima atleta che gareggia ormai stabilmente in categorie superiori a quella di appartenenza, lottando alla pari per le migliori posizioni di classifica. Il suo nome è fra le otto partecipanti al Kayak femminile Ragazze, che annovera fra l’altro la Centrone fra le campionesse d’Italia, dopo il titolo conquistato nel K1 ai Campionati Italiani di canoa fondo di inizio aprile. E la competitività della canoista del CC Barion è stata ribadita anche successivamente, dalla International Race alla recente gara nazionale di Castel Gandolfo. Ed ora, meritatissima, arriva la convocazione in azzurro che vale doppio, se si pensa che Alessandra Centrone è l’unica atleta proveniente da un sodalizio meridionale, fra i 23 convocati.

Notevole la soddisfazione di Carlo Quaranta, direttore sportivo del CC Barion: «Lavoro, dedizione e sacrificio – ha commentato – hanno portato Alessandra a raggiungere il suo primo traguardo in maglia azzurra. Una convocazione da condividere con compagni ed allenatori, con l’auspicio che possano seguirne tante altre, con questo impegno e questa abnegazione».

Lascia il tuo commento
commenti