Criminalità nell’VIII Circoscrizione: l’Associazione Stella del Sud riflette con i residenti

L'intenzione è presentare alle istituzioni proposte di interventi concreti

BariLive.it in collaborazione con Radio Bari La voce dei quartieri - BariLive.it & Radio Bari
Bari - venerdì 19 ottobre 2012
©

L'Associazione Stella del Sud, in seguito agli ultimi eventi criminosi verificatisi in breve tempo sul territorio della VIII CIRCOSCRIZIONE, e nel quartiere Libertà in particolare, dopo alcuni incontri con i cittadini residenti e i commercianti del territorio, ha inteso avviare un'attenta riflessione a riguardo e formulare delle proposte agli organi interessati al fine di realizzare interventi concreti atti a riportare la necessaria calma e tranquillità da tanti richiesta. 

Stante la mancanza cronica ed evidente di un serio e preciso controllo dei quartieri Libertà e Sa Girolamo e la preoccupazione ormai insita nei residenti è quanto mai necessario, a nostro avviso, evidenziare e sostenere alcuni punti precisi quale base di partenza per un riscatto pacifico del territorio.

1) Immediato stanziamento nei quartieri di stazioni mobili di polizia e l’individuazione di immobile da adibire a caserma dei carabinieri e a distaccamento di vigili urbani;
2) Estensione della figura del poliziotto di quartiere in tutte le fasce orarie, con particolare attenzione alle ore notturne;
3) Creazione di una squadra giornaliera mista, polizia/carabinieri/vigili urbani che perlustrino il territorio;
4) Attivazione di un efficiente servizio di videosorveglianza sul’intero territorio circoscrizionale atto a evitare e reprimere comportamenti illeciti;
5) Controlli seri e immediati onde eliminare le dimore abusive, le occupazioni, i contratti di locazione non registrati, effettuati dalla guardia di finanza;
6) Controlli precisi ed immediati sugli ispettori del lavoro che contrastino il lavoro illegale nel quartiere;
7) Implementare il personale addetto ai servizi sociali del quartiere onde contrastare l’emarginazione sociale, oltre che un collegamento con le scuole del quartiere, onde rafforzare la cultura della legalità;
8) Coordinare tutte le associazioni di quartiere e le associazioni di extracomunitari, onde creare eventi culturali, sociali e ludici che rafforzino il senso di appartenenza (creare il consiglio delle associazioni dell’ VIII circoscrizione) che collabora con il consiglio circoscrizionale.
9) Trasformare l’arena giardino in comunità giovanili secondo il Disegno di legge approvato dal CdM il 15.05.2009, usufruendo dei fondi dalla detta legge;
10) Creazione di tavolo permanente tra comune, provincia, prefettura, I.N.P.S. , Ispettorato del lavoro, guardia di finanza per i quartieri Libertà San Girolamo.

Nei prossimi giorni l'Associazione Stella del Sud intende incontrare e presentare queste proposte ai massimi vertici delle Forze dell'Ordine.

Altri articoli
Gli articoli più letti