Cinema

Gli idoli dei bambini "Me Contro Te" sabato a Bari

I due youtuber siciliani saranno al Galleria e allo Showville per presentare il loro primo film

Spettacolo
Bari giovedì 16 gennaio 2020
di La Redazione
Sofi e Lui
Sofi e Lui © n.c.

All'anagrafe si chiamano Sofia Scalia e Luigi Calagna, ma al grande pubblico sono i Me contro Te (Sofi e Lui).

I Me contro Te sono due youtuber siciliani (27 lui e 22 anni lei), fidanzati nella vita, che grazie a sfide, (le cosiddette challenge), apertura di giocattoli o creazione di slime hanno conquistato milioni di ragazzini e bambini sul web.

Dopo youtube, con 4,5 milioni di iscritti al loro canale, e due uscite in libreria però, come spesso accade, i due hanno deciso di puntare al grande schermo e da domani saranno nei cinema italiani con "Me contro Te Il Film - La vendetta del Signor S", una produzione Warner Bros Italia, Colorado Film Production.

Non solo, Luì e Sofì saranno a Bari sabato 18 gennaio prima al Multicinema Galleria alle 15 e poi a Uci Showville alle 16, oltre alle 'trasferte' al The Space di Casamassima alle 17 e all'Uci di Molfetta alle 18.30.

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Rocco ha scritto il 19 gennaio 2020 alle 14:19 :

    Sabato 18 tanti bambini dai 5 ai 12 anni in attesa per vedere i loro idoli e magari ricevere un saluto. Nulla di tutto questo! Solo pochi minuti per salire le scale e raggiungere il cinema senza mai girarsi, circa dopo 5 minuti l'uscita dal cinema e la scena si ripete. Bambini delusi e lacrime. Ho la senza azione che i due soggetti si concedono ai bambini solo se i loro genitori tirano fuori i soldi. Vergogna! Insomma sono delle nullità e dei grandissimi maleducati. Spero tanto che il loro successo, estorto all'ingenuità dei bambini, si trasformi presto nella loro fine. Rispondi a Rocco

  • STEIA INTESA SAN PAOLO MILANO ha scritto il 19 gennaio 2020 alle 05:55 :

    Bravi, Onesti, Intelligenti. In esempio finalmente di virtù dopo anni di ragazzi sfogati, sbandati e maledicati Rispondi a STEIA INTESA SAN PAOLO MILANO

  • Alessandro ha scritto il 18 gennaio 2020 alle 19:16 :

    Anche noi due ore di attesa al freddo per farli vedere ai bambini ma hanno preferito entrare dal retro che vergogna loro diventano miliardari e nn hanno neanche il buon senso dei loro piccoli fans.. Che schifo Rispondi a Alessandro

  • Luciana ha scritto il 18 gennaio 2020 alle 17:23 :

    È una vergogna...centinaia di bambini che li hanno attesi fuori dal cinema per ore e nemmeno si sono fatti vedere all'esterno. I Carabinieri hanno transennato la zona e hanno illuso i tantissimi bambini che impazienti, nonostante il freddo, erano lì con poster, letterine e disegni.....e dopo ore di attesa tutti a casa in lacrime per la delusione. Pessima organizzazione . Gli eventi riservati ai bambini bisogna organizzarli con coscienza Rispondi a Luciana

  • Luciana ha scritto il 18 gennaio 2020 alle 16:56 :

    È una vergogna...centinaia di bambini che li hanno attesi fuori dal cinema per ore e nemmeno si sono fatti vedere all'esterno. I Carabinieri hanno transennato la zona e hanno illuso i tantissimi bambini che impazienti, nonostante il freddo, erano lì con poster, letterine e disegni.....e dopo ore di attesa tutti a casa in lacrime per la delusione. Pessima organizzazione . Gli eventi riservati ai bambini bisogna organizzarli con coscienza Rispondi a Luciana

  • Teresa Borraccino ha scritto il 18 gennaio 2020 alle 09:57 :

    Perché non venite anche a Barletta 😊 Rispondi a Teresa Borraccino