Dall’11 al 17 ottobre

"Alla salute", al cinema la storia di Nick Difino

Al Ciaky di Bari il film vincitore del Biografilm Festival International. Domenica evento speciale con il cast

Spettacolo
Bari mercoledì 10 ottobre 2018
di La Redazione
Brunella Filì e Nicola Difino
Brunella Filì e Nicola Difino © n.c.

Musicisti, chef, medici, una buona dose d’ironia e humor quanto basta: sono questi gli ingredienti che hanno reso il film Alla salute il più apprezzato e premiato da giuria e pubblico al Biografilm Festival International Celebration of Lives 2018.

Il documentario per la regia di Brunella Filì, sceneggiato da Antonella Gaeta con Filì e Difino, racconta il percorso da paziente oncologico di ‘Nick’ - Nicola Difino, food-performer e presentatore pugliese. Difino ammalatosi di linfoma non-Hodgkin, ha trasformato la sua malattia in una sfida, per trovare una possibile “ricetta della felicitá”, proprio quando ha dovuto fare i conti con il rischio di morire.

“Nonostante lo stesso argomento sia stato trattato in molti altri film, questo riesce a trasmettere un messaggio di speranza ottimistico e inaspettato”, si legge nella motivazione del premio giuria del Biografilm Festival.

Alla Salute arriva in sala e sarà proiettato dall’11 al 17 ottobre al Ciaky di Bari (tre spettacoli giornalieri: ore 18.30, 20.40 e 22.20).

Evento speciale
Domenica 14 ottobre è in programma una proiezione speciale alle 19 in cui sarà presente il cast del film. Ci saranno la regista Brunella Filì, i protagonisti Nick Difino, Attilio Guarini e Nicola Ignomeriello e la sceneggiatrice, Antonella Gaeta. Si fa festa insieme per celebrare la salute: incluso nel biglietto sarà offerto un brindisi ‘Alla salute!” assieme al pubblico e agli ospiti, con un rinfresco a base di panzerotti e vino, a cura di Olio&Farina - A taste of Puglia e Vini Terre di San Vito. I posti sono limitati ma è possibile prenotare il biglietto su www.ciaky.it . Parte del ricavato verrà inoltre destinato in beneficenza a Fil – Fondazione italiana linfomi, che ha patrocinato il progetto.

La pellicola
Il film nasce da una domanda: “Si può cercare la felicità anche con un cancro?” La stessa che Difino si pone mentre registra i suoi quotidiani video-diari della malattia; il tema, insieme a molte altre riflessioni su cibo, vita, morte e felicità, viene rilanciato anche nelle interviste speciali presenti nel film: chef ed artisti italiani, amici di Nick, fra cui Roy Paci, Paola Maugeri, Donpasta, Simone Salvini, Diego Rossi, compresi il suo medico Attilio Guarini ed il suo infermiere Nicola, che ne accompagnano il percorso terapeutico.

Alla Salute è stato girato fra la Puglia, dove Nicola ha affrontato la sua battaglia a colpi di chemioterapia e amici, vicino al suo amato mare, e Milano, dove gli chef coinvolti hanno preparato le ricette e sono stati intervistati in vari luoghi, fra cui Casa Bertallot, Mare Milano ed il Ristorante Trippa.

Il film, opera seconda di Brunella Filì, dopo il pluripremiato Emergency Exit, è stato prodotto da Officinema Doc con Nightswim ed è stato sostenuto dall’Istituto tumori Bari Giovanni Paolo II Irccs, dall’Apulia Film Commission attraverso il bando Apulia Regional Film Fund, dall’Assessorato alle Politiche agricole della Regione Puglia.

Informazioni
Il cinema Ciaky è a bari nella traversa via Bitonto Aeroporto Palese. Biglietteria aperta tutti i giorni dalle 16 alle 23.

Prenotazioni online sul sito web www.ciaky.it

Informazioni alla mail info@ciaky.it

Lascia il tuo commento
commenti