L'8ma edizione

La danza aerea alla Fiera del Levante

Corsi gratuiti per danzatori, persone con disabilità motorie o sensoriali e porteurs

Spettacolo
Bari mercoledì 12 settembre 2018
di La Redazione
Danza aerea
Danza aerea © GiovinazzoLive.it

Alla Fiera del Levante disabili e non volteggeranno nel cielo di Bari con Elisa Barucchieri e i danzatori di ResExtensa. Insieme alla Cooperativa Zero Barriere, Lezzanzare, Oltre Sport e IX Maggio, la compagnia di danza contemporanea diretta dalla coreografa italo-americana organizza dal 12 al 16 settembre dalle ore 15,30 alle 18,30, presso il Polo delle Arti e della Cultura al padiglione 115, corsi gratuiti per danzatori, persone con disabilità motorie o sensoriali e porteurs.

Il corso di danza aerea integrata tra danzatori professionisti o allievi a livello avanzato e persone con disabilità fisica è il primo nel suo genere in Italia. Si presenterà la tecnica di danza con volo assistito integrato approfondendo le conoscenze dei danzatori già formati per un lavoro terra - aria in assolo, passo a due e in gruppo.

Per iscriversi ai corsi di danza aerea con imbraco e a quelli per porteurs basta inviare una mail a laboratori@resextensa.it, indicando come oggetto "Volando in Fiera" e nel corpo della mail il nome, cognome, età, residenza, cellulare. Si deve anche allegare una lettera motivazionale e il curriculum vitae in pdf.

Invece, per gli aspiranti danzatori volanti con disabilità basterà presentarsi mercoledì 12 settembre per la valutazione da parte del dottore Francesco Manfredi di idoneità a partecipare ad attività fisiche non agonistiche.

A seguito dell’importante lavoro svolto dal Teatro Pubblico Pugliese - Consorzio regionale per le Arti e la Cultura in collaborazione con il Dipartimento Turismo, Economia della Cultura e Valorizzazione del Territorio, a partire dalla scorsa edizione della Fiera del Levante che ha visto realizzarsi il Polo delle Arti e della Cultura, anche quest’anno alla Fiera del Levante si assiste ad un polo di iniziative ed offerte per le arti che evidenziano gli elementi caratterizzanti oggi le politiche culturali e turistiche regionali.

Il padiglione dedicato al Polo delle Arti e della Cultura, anticipando l’insediamento permanente in Fiera del Polo Territoriale Arti, Cultura, Turismo in corso di realizzazione, offre una presentazione delle attività, che in maniera sinergica si stanno realizzando insieme al Tpp, e del sistema integrato della cultura regionale – con il coinvolgimento dei soggetti partecipati dalla Regione e dell’Agenzia Strategica Regionale per il Turismo Puglia Promozione.

Attraverso tale azione si intende attivare un percorso di formazione sui mestieri dello spettacolo dal vivo (musica, teatro, danza); consolidare i rapporti tra gli operatori della filiera dell’arte e della cultura, attraverso la presentazione anche in rete delle proprie attività (come ad esempio da parte dei soggetti partecipati dalla Regione Puglia: la Rete delle Partecipate); stimolare la multidisciplinarietà e l’utilizzo di linguaggi e strumenti diversi ed innovativi per qualificare l’offerta e per attrarre/fidelizzare/ qualificare la domanda; diffondere e comunicare le politiche culturali regionali.

Un lavoro indispensabile per realizzare prodotti artistici e culturali sempre più qualificati e integrati, in grado di valorizzare e promuovere il patrimonio materiale e immateriale del territorio pugliese e di incidere sulla crescita professionale di artisti e operatori.

In questo contesto nasce il progetto di danza integrata di ResExtensa. La danza aerea è a pieno titolo parte della ricerca e dell’espressione coreutica e teatrale contemporanea, dove molto proviene dal mondo circense, mentre altre discipline aeree più specifiche sono l'evoluzione dell'arte coreutica nella sua ricerca di leggerezza, tridimensionalità, nuova espressività. La danza aerea con imbraco è una delle tecniche più raffinate in questo campo. Il lavoro di ResExtensa, una delle uniche due compagnie di danza riconosciute in regione, è una ricerca nel linguaggio espressivo della danza contemporanea, riportato anche ad uno sviluppo aereo, che crea una sintesi unica e di forte impatto.

Lascia il tuo commento
commenti