Il provvedimento

Buoni spesa: «Entro fine mese 33 milioni ai Comuni pugliesi». A Bari in arrivo 2 milioni di euro

«Lo Stato - dichiara il deputato pugliese pentastellato Brescia - c’è e non lascia solo chi è in difficoltà»

Politica
Bari martedì 24 novembre 2020
di La Redazione
Buoni spesa
Buoni spesa © n.c.

«Grazie al decreto ristori-ter entro fine mese i comuni pugliesi riceveranno 33 milioni di euro per aiutare con buoni spesa i cittadini in difficoltà. Come a marzo scorso, nella fase più critica dell’emergenza, dal governo arrivano risposte concrete e immediate. A Bari arriveranno circa 2 milioni di euro, saranno circa 9,6 in tutta la provincia. 6,6 milioni andranno in provincia di Lecce e 4,5 nella provincia di Taranto».

Lo dichiara Giuseppe Brescia, presidente della commissione Affari Costituzionali della Camera e deputato pugliese del MoVimento 5 Stelle.

«Lo Stato c’è e non lascia solo nessuno. Ringrazio i sindaci per il loro lavoro. Finti poveri, furbetti e approfittatori sappiano che lo Stato è più forte, come dimostrano i tanti controlli della Guardia di Finanza» aggiunge Brescia.

Lascia il tuo commento
commenti