Dimissioni

Fratelli d'Italia, Caradonna si dimette da coordinatore cittadino

Il consigliere comunale lascia la direzione del partito barese a meno di due mesi dalla sua nomina

Politica
Bari mercoledì 09 gennaio 2019
di La Redazione
Michele Caradonna il coordinatore cittadino di Fratelli d'Italia Bari
Michele Caradonna il coordinatore cittadino di Fratelli d'Italia Bari © FDI

Dimissioni per il coordinatore cittadino di Fratelli d’Italia.

Il consigliere Michele Caradonna, al vertice del partito a Bari da appena due mesi, ha annunciato le sue dimissioni via Facebook.

«Una decisione – spiega l’esponente d'opposizione a Palazzo di Città - valutata con profonda attenzione e riflessione anche attraverso il confronto che ho avuto in queste settimane con i tanti amici che ho rivisto, ex ed aspiranti militanti che ho avuto il piacere di conoscere, per non parlare dei tantissimi simpatizzanti di Fratelli d’Italia che si sono avvicinati anche alla mia persona a seguito del mio impegno politico costante in aula consiliare. Le mie dimissioni non incideranno in alcun modo nel mio obiettivo primario, ovvero continuare a far buona politica e battermi per la soluzione dei problemi della città sino all’ultimo giorno del presente mandato».

«È un impegno - aggiunge Caradonna - che ho preso con coloro che nel 2014 hanno puntato sulla mia persona e chi mi conosce sa bene che se prometto, mantengo essendo una persona seria che preferisce non prendere in giro le persone piuttosto che promettere l'impossibile. Inoltre - conclude - garantisco che non verrà meno il mio impegno affinché il 26 maggio 2019 a Bari giunga un’amministrazione di centro destra».

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Franco ha scritto il 09 gennaio 2019 alle 08:51 :

    Nonostante le giustificazioni in puro politichese non è un bel segnale per la coalizione che vuole liberare Bari. Anche Forza Italia si è di fatto defilata indicando per le primarie un suo non-candidato. Rispondi a Franco