Politica
Riunione del coordinamento composto da rappresentanti di CGIL, A.N.P.I., ARCI, Libera, Link, Zona Franka e IPSAIC: obiettivo rendere permanente la discussione sulla memoria antifascista della città