Cinema

“Duisburg”, su Rai Uno il film sul massacro avvenuto in Germania girato anche a Bari e Triggiano

La vicenda del film, segue l’indagine dei due commissari Michele Battaglia, interpretato da Daniele Liotti, e Thomas Block, interpretato dall’attore tedesco Benjamin Sadler

Cultura
Bari lunedì 20 maggio 2019
di La Redazione
Daniele Lotti e Benhamin Sadler
Daniele Lotti e Benhamin Sadler © n.c.

Un film verità di alto valore civile dove le forze dell’ordine e le istituzioni sono determinanti per la risoluzione del caso della strage di Duisburg, in Germania.

“Duisburg – Linea di sangue” di Enzo Monteleone, è il film tv che andrà in onda mercoledì 22 maggio in prima serata su Rai Uno.

La vicenda del film, segue l’indagine dei due commissari Michele Battaglia, interpretato da Daniele Liotti, e Thomas Block, interpretato dall’attore tedesco Benjamin Sadler, che solo grazie alla loro co-operazione riusciranno ad arrestare il colpevole del massacro avvenuto a Duisburg, in Germania. Nel cast anche Vincenzo Ferrera, Marina Crialesi, Brenno Placido, Massimiliano Frateschi e un gruppo di attori pugliesi tra i quali Augusto Masiello, Anna Garofalo e Antonella Genga.

Girato nell’ottobre del 2017 per due settimane tra Peschici e Vico del Gargano (Foggia) e Bari e Triggiano, il film tv, prodotto da Iterfilm in coproduzione con Rai Fiction, è realizzato con il contributo di Apulia Film Fund della Regione Puglia (190.964 euro) a valere su risorse del POR Puglia 2014/2020 e con il sostegno di Apulia Film Commission. Nel film sono coinvolte 50 unità lavorative pugliesi (tra cast artistico e troupe), per un impatto preventivato di circa 550mila euro.

Lascia il tuo commento
commenti