Dall'inizio di novembre le sanzioni anticovid comminate dalla Polizia Locale di Bari sono un centinaio

Norme anti-Covid, a spasso dopo le 22: multe per un gruppo di studenti stranieri dell'Erasmus

Per non aver indossato le mascherino sanzionati anche clienti ed esercenti delle attività mercatali di Santa Scolastica e San Pasquale

Cronaca
Bari domenica 22 novembre 2020
di La Redazione
Polizia Locale Bari
Polizia Locale Bari © n.c.

Incessanti i controlli della Polizia Locale di Bari contro la diffusione del virus e in perfetta sinergia con il sindaco Decaro e l'amministrazione comunale.

Nella notte appena trascorsa, due pattuglie automontate hanno intercettato al quartiere San Pasquale alcuni studenti universitari stranieri del programma Erasmus che, nonostante il maltempo e subito dopo una festa privata, venivano sorpresi in gruppo e a spasso per la città.

Contravvenendo alle prescrizioni del Dpcm del 3 Novembre 2020, che dalle 22 alle 5 impone il coprifuoco notturno, sono stati sanzionati, ciascuno, per un importo di 400 euro.

Sempre nella giornata di ieri, sono stati verbalizzati clienti ed esercenti delle attività mercatali di Santa Scolastica e San Pasquale poiché, durante le operazioni di compravendita, non indossavano i prescritti dispositivi di protezione individuali.

Dall'inizio di novembre,in ossequio alle prescrizioni del vigente Dpcm , le sanzioni anticovid comminate dalla Polizia Locale di Bari sono un centinaio.

I controlli continueranno, senza tregua anche nelle prossime ore.

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Maria P. ha scritto il 23 novembre 2020 alle 09:30 :

    Dobbiamo dedurre che i vigili si siano premurati, non si sa con quale scopo, di avvertire i media di aver multato "studenti stranieri". Forse per fare notizia? Che senso aveva dare questo particolare? Intimorire altri giovani trasgressori? Propaganda? Autopromozione? Rispondi a Maria P.

  • Franco ha scritto il 22 novembre 2020 alle 11:41 :

    Ecco i nuovi criminali: gli studenti stranieri dell'Erasmus che hanno violato le norme. Rispondi a Franco