Il fatto

Influenza, scorte vaccino esaurite nel Barese: stop alla campagna

Lo comunica il sindacato Fimmg Bari: «I medici di medicina generale della Asl Bari non hanno più vaccini antinfluenzali»

Cronaca
Bari venerdì 06 novembre 2020
di La Redazione
Campagna vaccinale anti influenza
Campagna vaccinale anti influenza © ASL Bari

Sospesa la campagna vaccinale contro l'influenza in provincia di Bari per assenza di dosi. Lo annuncia il sindacato Fimmg Bari: «I medici di medicina generale della Asl Bari non hanno più vaccini antinfluenzali», denuncia Nicola Calabrese, segretario Fimmg Bari. «Abbiamo esaurito le poche dosi che ci sono state fornite e ora dobbiamo fronteggiare una tensione crescente con i pazienti che ci ritengono responsabili della mancata vaccinazione». Da tempo Fimmg sta sollecitando Asl e Regione per una fornitura che è partita a singhiozzo.
«Invito Asl e Regione - prosegue Calabrese - a fornire subito ai cittadini e ai medici di medicina generale comunicazioni certe circa disponibilità dei vaccini e tempi di distribuzione in modo da consentirci di proseguire una campagna vaccinale importante e impegnativa in un momento di grandi difficoltà organizzative legate all’emergenza pandemica».

Lascia il tuo commento
commenti