Il fatto

Norme anti-covid e parcheggiatori abusivi: controlli e sanzioni della Polizia Locale

Tra gli altri, multe per due pizzerie a San Pasquale e un parrucchiere a Madonnella

Cronaca
Bari domenica 13 settembre 2020
di La Redazione
Una pattuglia della Polizia locale a Bari
Una pattuglia della Polizia locale a Bari © n.c.

Ancora controlli anticovid, della Polizia Locale di Bari che nelle ultime ore ha ispezionato decine di pubblici esercizi e attività commerciali presenti in città.

Particolare attenzione è stata dedicata al rispetto del giusto distanziamento di clienti sistemati su tavoli e sedie ubicate all'interno degli esercizi di somministrazione di alimenti e bevande.

In particolare nel quartiere San Pasquale sono state sanzionate violazioni per diverse centinaia di euro di due pizzerie che, nonostante le rigide regole anticovid, non garantivano il giusto distanziamento tra clienti che non risultavano essere separati nemmeno da barriere fisiche che prevenissero il contagio tramite droplet.

Sanzione di 400 euro anche a carico di un parrucchiere del Quartiere Madonnella che durante l'esercizio delle attività non indossava il dispositivo di protezione indivividuale.

Senza tregua anche l'azione di repressione nei confronti dei parcheggiatori abusivi.

Nella serata di ieri comminati due verbali e due ordini di allontanamento con sequestro dei proventi dell'illecita attività' per alcune decine di euro.

I due "operavano" in piazza Moro e Corso Cavour.

Lascia il tuo commento
commenti