Il fatto

Amiu: «Dopo i cinghiali al San Paolo i porci al Quartierino, vergognatevi!»

In un post su Facebook l'azienda denuncia la cattiva educazione di quei baresi che «non hanno rispetto per la città, per il prossimo e per il lavoro degli altri»

Cronaca
Bari martedì 08 settembre 2020
di La Redazione
Rifiuti al Quartierino di Bari
Rifiuti al Quartierino di Bari © n.c.

Queste sono le immagini di viale Pasteur per come si presentava questa mattina.

Sono state scattate dagli operatori dell'Amiu, l'azienda che si occupa dell'igiene urbana a Bari.

«Rifiuti di ogni genere buttati per strada - scrive Amiu su Facebook -, paradossalmente in un’area dove, non più tardi di pochissimi giorni fa, Amiu Puglia ha anche sostituito i cassonetti. Non bastavano i cinghiali al San Paolo, ora ci sono anche i porci al Quartierino, vandali, gente che non ha rispetto per la città, per il prossimo e per il lavoro degli altri. Gente che compie questi atti che non hanno logica, non hanno rispetto, non hanno dignità. Una sola parola - conclude Amiu -: vergognatevi».

L'azienda ha impiegato quasi un'ora per ripulire tutta l'area con un operatore e una spazzatrice.


Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Anna Rosellini ha scritto il 08 settembre 2020 alle 10:46 :

    È vero sono porci .Ma non tutti gli operatori sono ligi al loro dovere.Un esempio :nella mia strada passano una volta alla settimana con il furgoncino ma solo per farsi una passeggiata. Nel frattempo l immondizia e l erba si accumula.Quest anno nemmeno sotto le votazioni sono venuti a pulire.E'uno schifo Bari è anche periferia non solo Via Sparano e Piazza Ferrarese Di chi dovere si vergognasse Rispondi a Anna Rosellini

  • Stl ❤ ha scritto il 08 settembre 2020 alle 08:27 :

    Signori, quando arriverà la raccolta porta a porta , quando li rimpiangerete quei bidoni! Qui la paghiamo a peso d'oro ogni anno da quando i benedetti bidoni non c sono più (...Dal settembre 2012 ).Purtroppo i zozzoni stanno dappertutto... Rispondi a Stl ❤