Le ispezioni della Polizia locale nei luoghi della movida.

Personale e clienti senza mascherina, controlli e multe dal centro a Torre a Mare

Un parcheggiatore abusivo beccato sul molo San Nicola. Agenti impegnati anche per la sicurezza stradale: auto sequestrata a un 40enne barese sorpreso alla guida in stato di ebbrezza

Cronaca
Bari sabato 15 agosto 2020
di La Redazione
Una pattuglia della Polizia locale a Bari
Una pattuglia della Polizia locale a Bari © n.c.

Sette locali multati per mancato utilizzo dei dispositivi di protezione da parte del personale, e due clienti sanzionati perché sorpresi senza mascherina. Proseguono i controlli della Polizia locale a Bari sul rispetto delle norme anti-Covid. Nella giornata di ieri, venerdì 14 agosto, gli agenti hanno accertato irregolarità in alcuune attività commerciali tra il Murattiano, Madonnella, e il quartiere di Torre a Mare. Sanzionato e diffidato con ordine di allontanamento anche un parcheggiatore abusivo 'al lavoro' sul molo San Nicola.

Agenti in campo anche per la sicurezza stradale: decine i controlli effettuati con etilometri e drugtest in dotazione al Corpo. In particolare, in viale Einaudi è stato denunciato un quarantenne barese per guida di veicolo in stato di ebbrezza: gli accertamenti hanno rivelato un tasso alcolemico superiore di oltre quattro volte a quello consentito dalla legge. Per il conducente è scattato anche il sequestro dell'auto, una Volkswagen.

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Franco ha scritto il 15 agosto 2020 alle 11:22 :

    Poi il Giudice di Pace le annullera' poiché incostituzionali Rispondi a Franco