Il fatto

Falso allarme bomba alla Ferrotramviaria: solo un borsone con abiti

La stazione della Ferrotramviara è stata fatta evacuare per poter eseguire tutti i rilievi e controlli necessari, sul posto sono intervenuti gli artificieri. Al termine dei controlli la piazza è stata riaperta

Cronaca
Bari martedì 04 agosto 2020
di La Redazione
Falso allarme bomba alla Ferrotramviaria: solo un borsone con abiti
Falso allarme bomba alla Ferrotramviaria: solo un borsone con abiti © n.c.

È rientrato l’allarme bomba che era stato diramato intorno alle 14 dalla stazione Ferrotramviaria di Bari.

Gli agenti della Polizia ferroviaria con gli artificieri hanno provveduto alle operazioni di messa in sicurezza della zona individuando un borsone sospetto abbandonato vicino ad uno dei binari della stazione Ferrotramviaria.

Il borsone è stato fatto esplodere: al suo interno solo abiti ed effetti personali.

L'allarme, scattato dopo una telefonata al centralino della società, aveva comportato l’evacuazione della stazione Ferrotramviaria, delle vicine Fal, degli uffici dei due edifici, nonché la sospensione totale del traffico ferroviario delle due società, che ora è ripreso regolarmente.

Era stata anche chiusa al transito per motivi di sicurezza una parte del sottopasso che da via Capruzzi conduce in piazza Aldo Moro perché collegato alla stazione Ferrotramviaria e inibito l'accesso alla piazza, presidiata anche da carabinieri e Polizia locale.

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Maria P. ha scritto il 05 agosto 2020 alle 07:35 :

    Ma vi sembra normale bloccare una stazione e mezza città per un borsone abbandonato? Da domani potrebbe accadere ogni giorno dato che di stupidi ce ne abbiamo. Rispondi a Maria P.

  • Franco ha scritto il 05 agosto 2020 alle 07:33 :

    Qualcuno vuole allarmarci a tutti i costi o qualcun altro si allarma troppo facilmente? Rispondi a Franco