Il fatto

Rubano un telefono e poi resistono all'arresto: arrestati due uomini in pieno centro a Bari

I poliziotti che li hanno ammanettati hanno subito lesioni guaribili in alcuni giorni

Cronaca
Bari martedì 04 agosto 2020
di La Redazione
Auto della Polizia
Auto della Polizia © n. c.

Ieri iin pieno centro a Bari, la Polizia di Stato ha arrestato Touray Yaya 21enne e Cham Baba 22enne, entrambi cittadini del Gambia, ritenuti responsabili di rapina impropria in concorso e resistenza, violenza e lesioni a pubblico ufficiale.

I due cittadini gambiani, dopo aver sottratto il telefono cellulare ad una donna fuggivano in direzione di Piazza Umberto ed ignari di essere stati seguiti da un amico della vittima, si fermavano in piazza Umberto, dove poco dopo venivano raggiunti dai poliziotti delle Volanti, grazie alla esatta descrizione della vittima e alle indicazioni del suo amico; con non poche difficoltà, a causa della violenta resistenza opposta, gli agenti riuscivano ad ammanettarli e ad accompagnarli in Questura, ma non prima di aver fatto uso del dissuasore spray al caspicum in dotazione.

Nell'arresto i due poliziotti hanno riportato delle lesioni, giudicate guaribili in 7 e 5 giorni dai sanitari dell’Ospedale San Paolo.

Terminati gli atti di rito, i due arrestati sono stati condotti nella la Casa Circondariale di Bari a disposizione dell’Autorità Giudiziaria procedente.

Lascia il tuo commento
commenti