Il bollettino della regione

Coronavirus, sette nuovi casi in Puglia, due in provincia di Bari

Ieri sono stati registrati 2407 test per l'infezione da Covid-19 coronavirus. Dall'inizio dell'emergenza sono stati effettuati 246.581 test. 3971 sono i pazienti guariti. 131 sono i casi attualmente positivi

Cronaca
Bari martedì 04 agosto 2020
di La Redazione
Laboratorio Covid Di Venere - tampone - test coronavirus
Laboratorio Covid Di Venere - tampone - test coronavirus © n.c.

Il presidente della Regione Puglia, sulla base delle informazioni del direttore del dipartimento Promozione della Salute Vito Montanaro, informa che oggi martedì 4 agosto 2020 in Puglia, sono stati registrati 2407 test per l'infezione da Covid-19 coronavirus e sono stati registrati sette casi positivi: 2 in provincia di Bari, 1 in provincia di Brindisi, 4 in provincia di Foggia.

NON sono stati registrati decessi.

Dall'inizio dell'emergenza sono stati effettuati 246.581 test. 3971 sono i pazienti guariti. 131 sono i casi attualmente positivi.

Il totale dei casi positivi Covid in Puglia è di 4655, così suddivisi:

1513 nella Provincia di Bari

382 nella Provincia di Bat

673 nella Provincia di Brindisi

1209 nella Provincia di Foggia;

567 nella Provincia di Lecce;

281 nella Provincia di Taranto;

30 attribuiti a residenti fuori regione.

I Dipartimenti di prevenzione delle Asl hanno attivato tutte le procedure per l'acquisizione delle notizie anamnestiche ed epidemiologiche, finalizzate a rintracciare i contatti stretti.

Il bollettino epidemiologico Regione Puglia 4-8-2020 è disponibile al link: http://rpu.gl/mAuBI

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Ni ha scritto il 04 agosto 2020 alle 16:31 :

    Ma governo. Chuidi frontiere. !! Prima nn stavo nulla . Popolo italiano siamo stato chuiso tre Messi . Governo hanno aperto nouvo frontier turismi resti Europe.. no Italia 🇮🇹 Sei chiudiamo nouvo . Come fa popolo andare avanti . Siamo represso nouvo . Chuidi Frontier bene popolo 🙏🙏🙏 Rispondi a Ni

    Maria P. ha scritto il 04 agosto 2020 alle 23:04 :

    Ma perché non impari prima l'italiano? Rispondi a Maria P.

  • Franco ha scritto il 04 agosto 2020 alle 13:16 :

    "Far credere alla gente che contagio sia uguale a malattia è una incredibile mistificazione del bollettino quotidiano della Protezione Civile" (prof. Zangrillo) Rispondi a Franco