Il fatto

A Bari Polizia di Stato arresta un sorvegliato speciale: deve scontare 14 anni di carcere

I Falchi lo hanno rintracciato in una abitazione nel centro città, dove viveva solo, e dopo averlo condotto in Questura e foto-segnalato è stato associato nel carcere di Bari

Cronaca
Bari giovedì 09 luglio 2020
di La Redazione
Auto della Polizia
Auto della Polizia © n. c.

Il personale della locale Squadra Mobile di Bari, nel primo pomeriggio di ieri, ha tratto in arresto CAZZORLA Diego, 56enne barese, destinatario di un mandato di cattura emesso dall’Ufficio Esecuzioni Penali di Bari in data 29 giugno 2020.

L’arrestato deve scontare 14 anni di reclusione oltre al pagamento di una multa di 7.400 euro per una serie di reati contro il patrimonio ed associativi.

Il provvedimento di cattura fa riferimento ad una serie di sentenze definitive che hanno rideterminato la pena nella misura sopra citata a cui non è stato possibile applicare alcuna sospensione, essendo ostativo il limite di pena.

I Falchi lo hanno rintracciato in una abitazione nel centro città, dove viveva solo, e dopo averlo condotto in Questura e foto-segnalato è stato associato nel carcere di Bari.

Lascia il tuo commento
commenti