Il fatto

Fase 2, a Bari intensificati i controlli nel weekend

Zona Umbertina, Lungomare, Poggiofranco, Torre a Mare, Santo Spirito e Palese: le zone nelle quali il questore di Bari ha pianificato un’intensificazione dei servizi per garantire il rispetto delle misure di distanziamento

Cronaca
Bari venerdì 22 maggio 2020
di La Redazione
Anci, Decaro: «Preoccupato per assembramenti di ragazzi e rischio nuovo lockdown»
Anci, Decaro: «Preoccupato per assembramenti di ragazzi e rischio nuovo lockdown» © n.c.

A Bari la polizia intensifica i controlli anti assembramento per il weekend: questa sera e domani, infatti, nelle zone di maggiore aggregazione della città, saranno attuati specifici controlli, che verranno ripetuti anche nei prossimi giorni.

La zona Umbertina, il Lungomare, il quartiere Poggiofranco, Torre a Mare, Santo Spirito e Palese sono le zone nelle quali il questore di Bari ha pianificato un’intensificazione dei servizi di controllo del territorio, per garantire il rispetto delle misure di distanziamento sociale.

Come da disposizioni impartite dal Capo della Polizia - Direttore generale della pubblica sicurezza, Prefetto Franco Gabrielli per la Fase 2, in questi giorni di graduale riavvio delle attività economiche e di progressivo riassetto della vita sociale, le pattuglie della Polizia di Stato, insieme alle altre Forze dell’Ordine ed alla Polizia Locale, effettueranno servizi di ordine e sicurezza pubblica e posti di controllo, così da garantire il rispetto delle ultime direttive emanate a livello centrale.

Lascia il tuo commento
commenti